Forlì: ultraleggero, continua la guerra per la salma di Presutto

Forlì: ultraleggero, continua la guerra per la salma di Presutto

Forlì: ultraleggero, continua la guerra per la salma di Presutto

 

FORLI' - Nessun accordo bonario. Sarà il tribunale di Forlì a decidere una volta per tutte dove sarà seppellito Antonio Presutto, l'imprenditore di 46 anni deceduto il 22 agosto scorso in un incidente aereo a Civitella di Romagna. L'ex moglie ed i quattro figli della vittima non hanno accettato la proposta fatta dall'attuale compagna forlivese del 46enne, che ha chiesto la sepoltura a Forlì affinchè la figlia di sei anni possa capire meglio il dramma del lutto.

 

La famiglia pugliese è assistita dall'avvocato Matteo Starace di Foggia, mentre gli interessi della convivente forlivese sono curati dagli avvocati Angela Vaccari e Morena Farneti. Probabilmente entrambe le parti presenteranno due istante d'urgenza. E sarà definitivamente il giudice del tribunale di Forlì a metter fine a questo contenzioso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -