Forlì, un giovane in manette per falso in atto pubblico

Forlì, un giovane in manette per falso in atto pubblico

Forlì, un giovane in manette per falso in atto pubblico

FORLI' - Un marocchino di 27 anni, residente a Civitella, M.G. le sue iniziali, è stato arrestato nella tarda serata di sabato dai Carabinieri della stazione in esecuzione ad un'ordinanza di custodia cautelare firmato dal tribunale di Lecce nel luglio 2010 con l'accusa di falso di atto pubblico per aver falsificato documenti e permessi di soggiorno. Una decina gli episodi contestati. L'extracomunitario è stato associato al carcere di Forlì, dove si trova a disposizione della magistratura.

 

Gli uomini dell'Arma hanno segnalato anche due giovani per uso di droga. Si tratta anche in questa circostanza di marocchini, uno residente a Lecce e l'altro a Santa Sofia, trovati in possesso di 2,6 grammi di hashish.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -