Forli, un'ora di luci spente per il monumento ai Caduti

Forli, un'ora di luci spente per il monumento ai Caduti

FORLI' - Alle 20.30, ora locale di ciascun paese, le luci di centinaia di città di 7 continenti si sono spente per un'ora per richiamare l'attenzione sui problemi ambientali del Pianeta. Buio su torri, castelli, chiese, fontane e monumenti; buio su icone nazionali e mondiali come la Tour Eiffel, l'Empire State Building, il Cristo Redentore di Rio, Times Square a New York, il Big Ben, l'Acropoli di Atene, la porta di Brandeburgo, l'Opera House di Sidney, le Cascate del Niagara.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


Anche il Comune di Forlì, nella serata di sabato 26 marzo è diventato parte di questa catena mondiale di città che, così come ci si alza in piedi per recitare un minuto di silenzio in memoria di una persona cara, ha spento per un'ora l'illuminazione artificiale ad uno dei suoi monumenti per onorare la memoria del Pianeta Terra, il monumento ai caduti di piazzale della Vittoria.  Rileva in una nota il Wwf: "Un Pianeta oggi in grave difficoltà per la troppa energia utilizzata (e in buona parte poi sprecata) dall'umanità e per tutte le scorie che si producono a seguito del funzionamento di questa macchina energetica globale in continua crescita"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -