Forlì, una nuova 'passeggiata nel Risorgimento'

Forlì, una nuova 'passeggiata nel Risorgimento'

FORLI' - Il secondo appuntamento della rassegna "Passeggiate nel Risorgimento" di Amphora dedicate alla storia risorgimentale forlivese è giovedì 30 giugno alle 20:45 con ritrovo alla chiesa del Carmine in Corso Mazzini.


Dopo aver ripercorso nel primo appuntamento le principali tappe che portarono alla rivolta del 1831, argomento della seconda serata sarà il 1848 nel borgo san Pietro, luogo che per la presenza delle abitazioni degli eroi risorgimentali e della nobiltà alla guida della città si identifica con questo periodo storico. Dalla casa di Achille Cantoni, alla via dei Filergiti, al terrazzo di palazzo Paulucci, alla casa natale di Antonio Fratti, si approfondiranno le storie dei personaggi, la cultura locale attraverso le Accademie e l'arrivo di Giuseppe Garibaldi a Forlì che pronunciò il discorso ai cittadini da palazzo Paulucci. Storia e arte si legheranno in un percorso suggestivo al tramonto guidato da Serena Vernia.


L'itinerario sarà accompagnato dalle melodie risorgimentali sacre e profane dal maestro Andrea Santini suonate al saxofono, strumento tipico del periodo.


Appuntamento giovedì 30 giugno alle 20:45 alla chiesa del Carmine in corso Mazzini.   Ingresso Gratuito.   L'evento è organizzato da Amphora in collaborazione con la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Con il patrocinio del Comune di Forlì - Comitato 150° Unità d'Italia

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -