Forlì, una pioggia di 10,2 milioni per i progetti strategici della città

Forlì, una pioggia di 10,2 milioni per i progetti strategici della città

Forlì, una pioggia di 10,2 milioni per i progetti strategici della città

FORLI' - Una pioggia di milioni sulla città di Forlì, per l'esattezza ben 10,2 milioni per diversi tipi di interventi. Sono i fondi collegati al Dup, il documento unico di programmazione della Regione, che individua le linee strategiche degli investimenti pubblici per la città. I fondi arriveranno con tempi diversificati in base all'arrivo dei contributi, di provenienza statale ed europea. La gestione di queste ingenti risorse è collegata ad una convenzione approvata in Consiglio.

 

In particolare, sono previsti 3 milioni per la ristrutturazione del mercato coperto e il completamento del museo San Domenico, altri due milioni vanno al tecnopolo aeronautico, la struttura di ricerca universitaria che dovrà rappresentare la specificità di Forlì nella rete regionale della ricerca. Altri due milioni saranno spesi per realizzare a Villa Selva un'area produttiva ecologicamente attrezzata, con una parziale riconversione dell'area industriale di Villa Selva. Infine altri tre milioni approderanno a Forlì a supporto del piano industriale e per il rilancio dell'aeroporto.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Polemico l'intervento di Antonio Nervegna (PdL), che ha rilevato che nelle assegnazioni di fondi da parte della Regione mancano i Comuni di Meldola e Castrocaro, "che non sono governati dal centro-sinistra, sarà un caso". La risposta è arrivata dall'assessore alle attività produttive Maria Maltoni: "Non sta a me parlare per gli altri Comuni, rilevo che tale programmazione tuttavia viene da periodi precedenti, dal momento che il piano è per il periodo 2007-2013, periodi in cui c'erano altre amministrazioni (di centro-sinistra, ndr").

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -