Forlì, Vem nulla è perduto. Ora bisogna crederci

Forlì, Vem nulla è perduto. Ora bisogna crederci

Forlì, Vem nulla è perduto. Ora bisogna crederci

FORLI' - Dimostrare che le ultime sconfitte subite nei playoff è stato un semplice sbandamento. Un errore di percorso. Oltre quattromila tifosi sono pronti ad assistere alla resurrezione della Vem Sistemi, ad una rinascita già a partire da mercoledì prossimo, quando si disputerà Gara 2 della finale playoff dilettanti di basket contro l'Amori Bologna. La prima è andata ad appannaggio della Fortitudo. Ora l'obiettivo è crederci fino alla fine. Nulla è perduto.

 

>LE IMMAGINI DELLE AZIONI DI GIOCO

 

Ne è convinto Pablo Andres Forray, lunedì in campo dopo l'infortunio alla mano che gli ha impedito di scendere in campo nella trasferta sicula contro Barcellona. "Dobbiamo subito dimenticare questa sconfitta - ha affermato il play biancorosso -. Non penso che sia finito qua. Mancano ancora diverse gare, tutto è possibile". Un'analisi sul match l'ha fatta coach Gianpaolo Di Lorenzo: "I nostri avversari sono stati più pronti di noi. Inoltre siamo quasi al limite della cottura".


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -