Forlì: venerdì convegno in Provincia

Forlì: venerdì convegno in Provincia

FORLI' - Un volume promosso da Regione Emilia-Romagna e Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, curato da Thomas Casadei, dal titolo "Lessico delle discriminazioni tra società, diritto e istituzioni", con presentazione di Paola Manzini, ha offerto lo spunto all'assessora provinciale alle Politiche per l'Istruzione, Progetto Giovani e Pari Opportunità di Forlì-Cesena, Bruna Baravelli per aprire e ampliare, anche alla società civile del nostro territorio, un tema di forte attualità che investe anche e soprattutto le nuove generazioni ed il mondo della scuola.

 

Così domani, venerdì 22 gennaio, dalle ore 9.30 alle ore 12.30, presso la Sala del Consiglio Provinciale di Piazza Morgagni 9 Forlì, si terrà il convegno - seminario dal titolo:

 

 "Le parole che colpiscono: dal linguaggio che discrimina alle buone prassi che contrastano le discriminazioni"

 

"Ogni giorno dobbiamo fare i conti con le diverse forme della discriminazione (razziale, religiosa, di genere, sulla base dell'orientamento sessuale, della disabilità, nel mondo della scuola, nel mondo del lavoro)", afferma Bruna Baravelli. "E' opportuno riflettere su come tali forme si annidino e sviluppino in seno alla società, a partire da stereotipi e pregiudizi. E' pertanto necessario mettere in atto politiche attive, azioni positive e di sensibilizzazione che possano preludere ad una società che tenda alla tutela delle differenze entro un orizzonte di pari dignità per ogni persona".

 

            Questa iniziativa è rivolta, per il momento, agli studenti e ai docenti delle Scuole Superiori del comprensorio forlivese, che (rappresentati da varie classi) interverranno insieme ai loro docenti al convegno di venerdì 22 gennaio, ma interessa anche gli amministratori pubblici e degli Enti locali  e si ripeterà per il comprensorio cesenate.

 

Il programma dei lavori, che saranno presieduti e coordinati dalla stessa Bruna Baravelli, prevede gli interventi di Paola Cicognani, dirigente della Regione Emilia-Romagna (Assessorato Lavoro, Scuola, Università, Formazione Professionale), di Thomas Casadei, del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell'Università di Modena e Reggio Emilia - responsabile di LABdi (Laboratorio su Forme di discriminazione, istruzioni, azioni positive) e di Daniela Ciani, formatrice.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -