Forlì: via libera quasi all'unanimità al polo commerciale dell'aeroporto

Forlì: via libera quasi all'unanimità al polo commerciale dell'aeroporto

Forlì: via libera quasi all'unanimità al polo commerciale dell'aeroporto

FORLI' - Approvata, con una quasi unanimità del Consiglio comunale, la delibera che aumenta gli indici di edificabilità per una grande area commerciale in via Seganti, a supporto dell'operazione di privatizzazione dell'aeroporto Ridolfi (circa 29 mila metri quadri di superficie commerciale e servizi). Il polo di servizi e commercio sarà messo sul piatto per rendere più attrattivo il bando che consegnerà la maggioranza della Seaf a partner privati.

 

Il voto a sostegno della delibera è arrivato bi-partisan, con la sola eccezione di DestinAzione. "Condividiamo la definizione del capogruppo del Pd Marcello Rosetti che parla di aeroporto come un ‘gioiello di famiglia', questo voto dà anche al sindaco un mandato forte per andare a dire nelle province vicine, senza polemiche, qual è il bene del nostro territorio", dice il coordinatore del centro-destra Alessandro Rondoni. Che spiega poi di far riferimento "al presidente della Provincia di Rimini, che ha attaccato brutalmente l'aeroporto di Forlì".

 

Sulla stessa linea Gabriele Gugnoni (Udc): "Abbiamo versato sangue per arrivare a questo punto, anche per la responsabilità della passata e attuale opposizione". Pone poi i suoi distinguo l'Idv: per Federico Balestra ben venga l'operazione, "purché i servizi non vengono spezzettati tra un aeroporto in perdita e servizi a terra" potenzialmente remunerativi.

 

Spiega, infine, il suo voto contrario Raffaella Pirini, (DestinAzione): "Quest'accordo comporta tutta una serie di costruzioni, per commercio, uffici e hangaraggio: se i privati non vengono, resteranno comunque queste previsioni urbanistiche", e tutto questo a fronte di mancanza di sostenibilità dell‘aeroporto, per Pirini, "sulla qualità dell'aria, che è peggiorata, il rumore e il numero di mezzi pesanti che transiteranno".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -