Forlì, Vicolo Davì via da San Siro: "regolamento non chiaro"

Forlì, Vicolo Davì via da San Siro: "regolamento non chiaro"

Forlì, Vicolo Davì via da San Siro: "regolamento non chiaro"

Si stanno muovendo con consulenze legali i Vicolo Davì, dopo l'esclusione dal concerto di Ligabue a San Siro, sabato prossimo. "Chiediamo giustizia e, anche se questa è stata una grande delusione, ne usciamo fortificati - afferma convinto il chitarrista Francesco Pontillo, in arte Fuzz - Andiamo avanti per la nostra strada". Il Dal sito Ligachannel una sola spiegazione, quella di avere violato il regolamento, che Francesco definisce "non chiaro. Non c'era scritto che un votante non poteva avere diversi account".

 

Insomma non viene escluso che qualcuno possa avere votato più volte, ma con account diversi su Facebook. "Noi non potevamo sapere cosa facevano i nostri fan", spiega Fuzz. Accedendo al sito per votare la band preferita, alla voce 'come votare', l'indicazione è di accedere ad uno specifico link con i dati del proprio account Facebook. Poi si legge "vota il tuo video preferito (solo una preferenza per artista/band).Ricorda che puoi votare una sola volta per ogni video".

 

Ed è qui che i Vicolo Davì non ci stanno. "Il regolamento non era chiaro. Non c'era scritto che una persona, con un diverso account, non potesse accedere e votare più volte". I cavilli si fanno intricati.

 

In fondo al regolamento appare una nota: "La produzione si riserva il diritto di apportare, causa esigenze organizzative e funzionali, tutte le modifiche al presente regolamento necessarie alla buona riuscita della manifestazione, senza alcun obbligo di avviso personale ai partecipanti". Tutto e niente.

 

Ma la delusione è stata forte e tutta d'un colpo. Dopo tre giorni di gloria è sparito tutto. Non erano più primi e non c'erano più notizie di loro sul sito Ligachannel. "Per la nostra data - racconta Francesco - le votazioni si chiudevano domenica scorsa a mezzanotte. I risultati sono stati immediatamente pubblicati: noi primi con 7.111 voti ed il Margot (gruppo savonese che alla fine aprirà il concerto a San Siro ndr) secondi con 5.664 voti. Se il sito voleva effettuare dei controlli - si chiede Fuzz- perchè non farlo subito? Prima di rendere noti i voti. Secondo noi qualcuno ha fatto arrivare delle voci. E poi perchè non controllare anche gli altri? Se i Margot hanno tutti quei fan reali, li invitiamo a Forlì e riempirebbero il Palazzetto".

 

Il sospetto è che ad attirare l'attenzione sia stata "la maratona di voti su Facebook", indetta dalla band forlivese. Ora si continua a suonare, cercando però di avere giustizia.

 

Chiara Fabbri

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di Matteo1
    Matteo1

    Si perchè i vicolo lo riempirebbero il palazzetto se ci facessero un concerto??? Per favore...

  • Avatar anonimo di Paolo1
    Paolo1

    si vede che è estate, tutta fuffa

  • Avatar anonimo di emanuele
    emanuele

    I furbetti del vicolino...

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -