Forlì, volley A2 donne. Infotel col morale a terra

Forlì, volley A2 donne. Infotel col morale a terra

Forlì, volley A2 donne. Infotel col morale a terra

FORLI' - La sconfitta rimediata contro la RDM Pomezia Roma per 3-1 ha lasciato il segno in casa Infotel Forlì. Il ko non è ancora stato digerito dalle giocatrici e dallo staff tecnico romagnolo, che ora dovranno riordinare le idee al più presto per correggere gli errori mostrati, e soprattutto per trovare quella continuità di gioco vista soltanto a tratti nelle prime tre uscite.

 

A commentare la sconfitta casalinga contro le romane è il libero Martina Boscoscuro.

"Sinceramente non è semplice parlare di partite giocate in questa maniera - spiega -, perché non abbiamo mai messo in campo tutto il nostro potenziale. Ad eccezione del secondo set, in cui si è vista la nostra reazione e la voglia di vincere, non siamo mai riuscite a stare al passo di Roma, giocando sottotono senza trovare le giuste contromisure ai loro attacchi e alla loro difesa. Peccato, perché era un'occasione importante da sfruttare ad ogni costo".

 

Come a Giaveno i problemi legati ad un rendimento altalenante sono stati fatali.

 

"Ancora una volta abbiamo mostrato troppi alti e bassi, senza dare continuità al gioco, comportamento che contro simili formazioni si pagano a caro prezzo. Di sicuro abbiamo interpretato la partita senza la giusta convinzione, forse perché la sentivamo troppo e quindi non eravamo serene, o forse per altri motivi che ci hanno frenate, ma una squadra come la nostra non può assolutamente avere cali di tensione di questo tipo. Queste lacune sono dovute al fatto che siamo un gruppo giovane che ancora deve trovare alcuni punti di riferimento in campo e dal lato del gioco. I rimedi per correggere ciò sono soltanto il lavoro e l'impegno in  allenamento".

 

La settimana appena iniziata sarà atipica, perché la Infotel sarà di scena già sabato pomeriggio in casa della Bianco Forno Santa Croce.

 

"Ci attende una partita difficile, contro un'avversaria costruita per disputare un ottimo campionato, ma che invece è partita a rilento, trovando i primi punti nella scorsa giornata. Troveremo quindi una squadra desiderosa di vincere, proprio come Forlì, e sono convinta che disputeremo una buona partita, correggendo gli errori mostrati contro Roma".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -