Forlì, volley A2 donne: la Infotel ricevuta dal sindaco Balzani

Forlì, volley A2 donne: la Infotel ricevuta dal sindaco Balzani

Forlì, volley A2 donne: la Infotel ricevuta dal sindaco Balzani

FORLI' - Nella suggestiva sala della Giunta del Comune di Forlì, si è tenuta martedì mattina la visita al sindaco Roberto Balzani dello staff tecnico e delle giocatrici della Infotel. Il primo cittadino ha organizzato di sua iniziativa questo incontro, in modo da omaggiare la società con i migliori auguri per un'ottima stagione sportiva, sottolineando l'importanza che ricopre questo club nel panorama del volley italiano. Presente all'evento c'era anche Paolo Ragazzini, presidente del Consiglio Comunale.

 

LE IMMAGINI (di Cristiano Frasca)

 

"E' sempre un onore poter ospitare una squadra che difende i colori della nostra città in giro per l'Italia - ha affermato il sindaco Balzani -, soprattutto se si tratta di un club storico, che ha scritto importanti pagine nel volley nazionale. Ho colto questa occasione per conoscere di persona lo staff tecnico e dirigenziale della Infotel, per augurare a tutti un buon campionato e che sia ricco di soddisfazioni. A nome anche di tutta l'amministrazione comunale devo dire che Forlì è orgogliosa di voi e di quello che state facendo per la città".

 

Anche il presidente del Volley 2002, Giuseppe Camorani, è stato molto entusiasta di questo evento:" Era da diversi anni che non venivamo ricevuti in comune - ha sottolineato - e siamo molti soddisfatti dell'invito che ci è stato fatto. Avere le istituzioni al proprio fianco è infatti molto importante. La nostra società milita da tredici anni tra serie A1 e serie A2, cercando sempre di disputare buoni campionati, e portando avanti la filosofia del settore giovanile. Anche quest'anno in prima squadra ci sono tante giovani atlete valide su cui puntiamo molto. Il nostro obiettivo in campionato è quello di cercare in ogni modo di ritornare ai massimi livelli il prima possibile, anche se non sarà semplice, perché nello sport oltre a lavorare bene serve anche la fortuna".

 

L'incontro si è concluso con lo scambio di "doni" tra il sindaco e il presidente Camorani. Il Comune di Forlì ha omaggiato la squadra con un quadro raffigurante la città, mentre la Infotel ha regalato il proprio gagliardetto e un pallone con le firme di tutte le giocatrici.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -