Forlì, volley B donne: la Viocar sconfitta contro Viserba

Forlì, volley B donne: la Viocar sconfitta contro Viserba

FORLI' - La Viocar Forlì chiude la stagione con una sconfitta. Le forlivesi si sono arrese per 2-3 in casa di Viserba in quella che è stata una classica gara di fine stagione. Entrambe salve e senza più alcun obiettivo, infatti, le due squadre si sono sfidate a viso aperto con i due allenatori che hanno dato ampio spazio alle seconde linee. Qualche errore di troppo ha spezzato spesso la continuità del gioco, anche se qualche sprazzo di bella pallavolo non è mancato. A livello individuale sugli scudi Valentina De Angelis (17 punti con 4 ace, 1 muro e il 63% in attacco), mentre i 7 errori in ricezione e i 6 in attacco "macchiano" la comunque positiva prestazione di Marianna Masoni autrice alla fine di 25 punti. Bene anche Carnesecchi che con questa gara potrebbe aver chiuso la sua lunga carriera, anche se in campo ha dimostrato di poter dare ancora molto.

 

La partita in sintesi. Il primo set è tutto di marca riminese. La Green Line scatta al via sullo 0-3, rincara la dose con Masoni e Parenti (8-12, 11-16, 14-20) e chiude vittoriosamente la frazione per 25-14 annichilendo una Viocar scesa in campo troppo "molle". Nel secondo la reazione delle padrone di casa con De Angelis in posto "2" fin dallo starting six e Babbi spostata in "4" al posto di Taraborrelli. Viserba parte ancora avanti, Carnesecchi realizza l'ace dello 0-2, poi Masoni mette a terra l'1-5, ma qui le rivierasche si fermano. Merito della Viocar che comincia a giocare alla propria maniera, piazza un parziale di 7-0 e passa a condurre per 8-5. Le ospiti accusano il colpo, ma riescono a restare in scia delle rivali solo fino al 20-17. Poi l'Aics spinge ancora sul gas e impatta il conto dei set aggiudicandosi il secondo per 25-17. Nel terzo set le due squadre restano in equilibrio fino all'8-7, poi il Forlì prende il largo (13-7) grazie a 4 ace di De Angelis. A metà set si chiude la partita e forse la carriera di Doria Carnesecchi, richiamata per Montironi. Un cambio che non modifica l'andamento del parziale con le romagnole che difendono il vantaggio fino al 25-15 finale. Nel quarto parziale tutto pare girare a favore della Viocar (con Ricci per Morolli) che fugge al via sul 6-1. Poi qualcosa si blocca in casa biancoblu con le ospiti che impattano a quota 13 e portano il match al tie-break approfittando anche dei tanti errori delle avversarie: 18-25 e 2-2. Il quinto set vede le due formazioni lottare alla pari fino al cambio di campo (7-8), poi a salire in cattedra è Masoni che piazza le bordate che creano il break decisivo: 8-12. L'Aics non trova le energie per recuperare e s'inchina alle cugine per 11-15.

 

Questo il tabellino dell'incontro:

 

Viocar Forlì-Green Line Viserba 2-3 (14-25, 25-17, 25-15, 18-25, 11-15)

 

VIOCAR: Morolli 2, Babbi 5, Zuccarini 21, Amorotti 10, Taraborrelli 1, Sbarzaglia 6, Michelini (libero), Ricci, De Angelis 17. N.e.: Nobile, Candi, Casprini. All.: Simoncelli.

GREEN LINE: Carnesecchi 3, Parenti 10, Bulgarelli 2, Pironi 7, Masoni 25, Peroni 1, Arcangeli (libero), Filanti 7, Corelli, Pini 10, Montironi. All.: Morolli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

NOTE: Viocar ace 11, battute sbagliate 12, muri 5, errori 20. Viserba ace 8, battute sbagliate 10, muri 7, errori 21. Durata set: 21', 19', 20', 23', 15'.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -