Forlì, Volley B1 donne B: Seconda vittoria consecutiva per l'Iperstore.net

Forlì, Volley B1 donne B: Seconda vittoria consecutiva per l'Iperstore.net

Dopo aver chiuso il girone d'andata con una netta vittoria per 3-0, l'Aics Iperstore.net Forlì ha iniziato il ritorno con una bella affermazione per 3-2 ai danni dell'Atomat Udine. Un match giocato con tanta grinta dalle forlivesi che, al tempo stesso, hanno avuto la capacità di mantenersi lucide nei momenti importanti. Decisive per il successo le prestazioni di Zuccarini (23 punti per lei), Antonucci (15) e Socci (autrice di ben 7 muri vincenti). Nel complesso, però, da lodare è la prova dell'intero gruppo timonato da coach Andrea Simoncelli che nel 4° e 5° set ha saputo reggere alla pressione e mostrare i tanti progressi fatti dall'inizio della stagione. Con questi due punti ora le romagnole hanno un vantaggio minimo sulla Stem Parma che dovranno difendere strenuamente se vogliono conquistare la permanenza nella categoria.

 

La partita in sintesi. Nel primo set le due squadre paiono equivalersi e nessuna delle due riesce a prendere il sopravvento (2-2, 6-6, 11-11, 14-14). Giunti al rush finale, però, il Forlì cambia marcia grazie a un'Antonucci scatenata e vola indisturbato fino al 24-17. Il punto del 25-17 arriva grazie a Socci che firma il proprio 4° muro personale nel parziale fermando Russo. Nel secondo set Udine si riprende. Coach Mannucci inserisce Scalettaris e Poser per Della Rosa e Cozzo e la squadra cambia volto. A firmare la fuga delle friulane, però, sono le stesse forlivesi che nel parziale commettono ben 8 errori (più 2 battute sbagliate) consentendo così all'Atomat di imporsi agevolmente per 25-18. Molto simile l'andamento del 3° set con l'Iperstore.net che pare al tappeto e cede per 25-16 alzando bandiera bianca molto prima del secondo time-out tecnico. L'incontro si ribalta di nuovo nella quarta frazione. Zuccarini sale in cattedra, prende per mano le compagne e l'Aics scatta subito sull'8-5. L'Atomat appare sorpresa e non riesce a recuperare: finisce 26-16 per le padrone di casa che così portano il match al tie-break. Qui non c'è storia: le ospiti accusano il colpo, commettono qualche errore di troppo, così l'Iperstore va al cambio di campo avanti per 8-4. Il resto del set è una formalità con Zuccarini che chiude con un muro il punto del 15-8 e del definitivo 3-2 per il Forlì.

 

Questo il tabellino dell'incontro:

 

Iperstore.net Forlì-Atomat Udine 3-2 (25-17, 18-25, 16-25, 25-19, 15-8)

 

IPERSTORE.NET: Morolli 1, Babbi 4, Socci 12, Zuccarini 23, Amorotti 6, Antonucci 15, Menghetti (libero), Candi 4, Venturi, Bevoni. N.e.: Michelini. All.: Simoncelli.

ATOMAT: Della Rosa, Russo 17, Giabardo 14, Zandonà 11, Cozzo 3, Cecconi 8, Marin (libero), Saranovic 1, Scalettaris 1, Lodolo, Poser 7. All.: Mannucci.

ARBITRI: Spinnicchia e Garattoni.

NOTE: Iperstore.net ace 5, battute sbagliate 9, muri 12, errori 23. Atomat ace 2, battute sbagliate 7, muri 7, errori 22. Durata set: 21', 21', 23', 24'. 15'. Spettatori: 150 circa.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -