Forlì, volley. Infotel a due punti dalla salvezza: si gioca tutto con Matera

Forlì, volley. Infotel a due punti dalla salvezza: si gioca tutto con Matera

Forlì, volley. Infotel a due punti dalla salvezza: si gioca tutto con Matera

FORLI' - Secondo impegno consecutivo casalingo per la Infotel Forlì, che al Villa Romiti riceverà la Master Group Pane di Matera. Per continuare la sua marcia verso la salvezza, distante al momento due soli punti. Le romagnole dovranno bissare la bella vittoria ottenuta nell'ultima giornata contro Verona, dando così continuità all'ottimo momento casalingo che stanno attraversando.

L'impegno però non sarà dei più semplici, perché la MasterGroup Pane di Matera è probabilmente una delle rivelazioni della stagione. Partita con l'obiettivo di disputare una stagione tranquilla puntando alla salvezza, la formazione lucana si è spinta fino alle porte dei playoff, obiettivo difficile da raggiungere ma comunque ancora alla portata. Costruita nelle ultime settimane di mercato estivo, la squadra ha subito mostrato grande coesione e spirito di gruppo, con coach Gianni D'Onghia che è riuscito a trarre il massimo da ogni giocatrice.

Matera sta avendo un rendimento costante sia in casa che fuori (come dimostrano le vittorie a Chieri e a Loreto), riuscendo ad ottenere punti su ogni parquet, e anche nelle sconfitte, ha sempre ben figurato. La forza della squadra sta nel gruppo, e infatti la società ha deciso di non intervenire sul mercato a gennaio, continuando a puntare sulle solite giocatrici. Nella fila di Matera ci sono due ex forlivesi, la tedesca Anne Matthes, in Romagna la scorsa stagione, e Nellina Mazzulla, a Forlì nel 2008/09. Proprio Mazzulla è una delle atlete più pericolose in fase offensiva, ben supportata dall'altra centrale Maria del Rosario Romanò (argentina ma di passaporto italiano), vincitrice dello scudetto e della Coppa Italia nel 2003 con Perugia e di una European Champions League con Modena nel 2001, e dalla 35enne Monica Marulli.

Grande esperienze e talento ci sono anche nel reparto schiacciatrici con Daniela Biamonte, atleta dal ricco palmares, Melissa Donà, altra "mano calda" della squadra, e Anne Matthes a cui si aggiungono le giovani Roberta Liguori e Melania Blunda. Le palleggiatrici di Matera sono Rossana Montemurro e Serena Masino, e a completare il roster ci sono i liberi Giorgia Cacciapaglia e Daniela Caricato. Nel match di andata Matera vinse 3-2 al tie break.

In occasione della partita contro Matera, l'ingresso sarà ad offerta libera, con l'incasso che verrà devoluto all'Istituto Oncologico Romagnolo di Forlì.
Infotel Forlì - Master Group Pane di Matera
Domenica 3 aprile ore 18 Villa Romiti, (Via Sapinia 40, Forlì)

INFOTEL FORLI': 1 Jessica Moretti (L), 2 Valentina Salvia, 4 Tania Poli, 6 Serena Scaioli (L), 7 Manuela Caponi, 9 Mary Grace Laghi, 11 Sanja Tomasevic, 12 Jolien Wittock, 13 Flavia Assirelli, 15 Chiara Masotti, 18 Elisa Muri. All. Alessandro Medri.
MASTERGROUP PANE DI MATERA: 1 Roberta Liguori, 2 Giorgia Cacciapaglia, 3 Serena Masino, 4 Daniela Biamonte, 6 Daniela Caricato, 7 Maria del Rosario Romanò, 8 Rossana Montemurro, 9 Melissa Donà, 10 Anne Matthes, 11 Nellina Mazzulla, 12 Melania Blunda, 17 Monica Marulli. All. Gianni D'Onghia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -