Forlì, volley. L'Infotel riparte: "Riscattare la precedente stagione"

Forlì, volley. L'Infotel riparte: "Riscattare la precedente stagione"

Forlì, volley. L'Infotel riparte: "Riscattare la precedente stagione"

FORLI' - Ripartire alla grande, con mille motivazioni ed entusiasmo, e con l'intenzione di riscattare la scorsa stagione terminata con una salvezza conquistata sul filo di lana. E' partita con questi propositi la stagione della Infotel Forlì, ritrovatasi giovedì sera nella suggestiva cornice del ristorante la Casa Rusticale dei Cavalieri Templari di Forlì per dare il via ufficiale alla stagione sportiva 2010/11.

 

Nella serata di gala non sono mancati i momenti divertenti e le gag tra le giocatrici e i due presentatori, parse sciolte davanti al microfono e con la stessa disinvoltura con cui si destreggiano in campo tra schiacciate, palleggi e muri. Tanti sono stati anche gli ospiti illustri del mondo politico e sportivo che non sono voluti mancare all'appuntamento con una delle maggiori realtà sportive del panorama forlivese. Sono intervenuti con parole di incoraggiamento alla squadra e con gli auguri di rito per una stagione positiva, il prefetto della provincia di Forlì/Cesena Angelo Trovato, il presidente del consiglio comunale di Forlì Paolo Ragazzini, il vice presidente della Banca di Forlì Sergio Tozzi, e il presidente della Fipav Forlì Giancarlo Beoni.

 

Ad aprire le danze è stato però il vice presidente del volley 2002 Elvio Galassi, che non ha nascosto le grandi ambizioni che ripone in questo gruppo, rifondato con nuove atlete e ringiovanito, che già nella prima parte di stagione ha dimostrato di seguire al meglio le indicazioni di coach Alessandro Medri. A chiudere la serata ci ha poi pensato il presidente Giuseppe Camorani, che ha illustrato una nuova partnership sportiva nata tra il Volley 2002 Forlì e l'Idea Volley Bologna, società militante in serie B1, che da anni punta sul settore giovanile e sul vivaio.

 

Il club felsineo vanta collaborazioni con ben dodici società, con l'obiettivo comune che è quello di far crescere giovani atlete per poi farle esordire in prima squadra, con i risultati che sono già sotto gli occhi di tutti, come dimostrano le finali nazionali raggiunte con le squadre Under 13 e Under 15 nella scorsa stagione. La collaborazione con Forlì ha fatto nascere una sorta di asse tra le due società che permetterà lo scambio di giocatrici interessanti. Ad oggi la forlivese Angelica Magnani è passata a vestire la casacca bolognese, ma a breve ci saranno altri importanti movimenti di mercato in entrambe le direzioni.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -