Forlì, voto alla Marcegaglia: vincono Cgil e Uil

Forlì, voto alla Marcegaglia: vincono Cgil e Uil

Forlì, voto alla Marcegaglia: vincono Cgil e Uil

FORLI' - Si sono svolte giovedì e venerdì le elezioni per il rinnovo della RSU alla Marcegaglia di Forlì. La FIOM CGIL ottiene la maggioranza assoluta dei voti in fabbrica (54%, pari a 170 voti su 313 voti validi) e vince tra gli operai con un risultato del 57% (162 voti su 280). Sulla vittoria è guerra di comunicati tra i sindacati Cgil e Uil.

 

Rispetto alle ultime elezioni (2008) i metalmeccanici della CGIL crescono del 13% tra gli operai (passando da 123 e 162 voti) e del 10% sul totale di stabilimento (passando da 138 a 170 voti).  La nuova RSU sarà quindi composta da 4 delegati della FIOM (tutti operai), 3 delegati UILM (2 operai, 1 impiegato), 1 delegato FIM. "Viste le trattative aperte nel Gruppo Marcegaglia e anche nello stabilimento di Forlì, questo risultato dimostra che nessun accordo sarà possibile senza la FIOM e conferma una volta di più che senza la CGIL non c'è nei luoghi di lavoro il consenso necessario perché le fabbriche possano funzionare", dice la Cgil.

 

Diversa la lettura dei dati della Uilm. Questo il suo comunicato: "La uilm vince le elezioni alla marcegaglia di forli' e passa dal 32.1% ( 2008 )al 35.6 % (2011 ) con +3.5 %, + 26.4 % tra gli impiegati e + 1.1 % tra gli operai. Mentre c'è un vistoso calo della Fiom tra gli impiegati -17.9 %,

bene la fiom tra gli operai + 13.9 %. La Fim si dimezza tra gli operai e non prende voti tra gli impiegati, dal 17.2 % ( 2008 ) al 8.6 % ( 2011 ), l'Ugl passa dall' 8 % al 2.3%,senza alcuna rappresentanza. Il tentativo di indebolire la UILM alle elezioni dell'RSU della Marcegaglia di Forli', è miseramente fallito. Ancora una volta l'unico sindacato laico riformista la UILM-UIL e' uscito vincitore alle elezioni per il rinnovo delle RSU".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -