Forlì: ztl in piazza Montefeltro, Spada (An) sottolinea i disagi

Forlì: ztl in piazza Montefeltro, Spada (An) sottolinea i disagi

FORLI' - "La ztl che è stata creata in piazza Montefeltro e via Pace Bombaci preclude la possibilità d'entrare in via Giorgina Saffi e in via Porta Merlonia, così da mettere in crisi le attività che in quell'area urbana da anni e con grandi sacrifici cercano di sopravvivere in una situazione già precaria".

 

E' quanto dichiara Alessandro Spada, coordinatore di An-PdL per Forlì.

 

"Il disagio interessa anche via Bufalini, dato che è impossibile arrivarvi se non entrando nella ztl. Tutti questi numerosi commercianti, pesantemente penalizzati, hanno visto diminuire la propria clientela e già in parecchi hanno chiuso. La disastrosa giunta Masini, imponendo una ztl in quei 300 metri, ha partorito solo disagi per la collettività, mentre l'unico forlivese a trarne benefici è un illustre residente della zona che guarda caso è un ex sindaco di Forlì. Tale ztl sfocia nell'assurdo obbligando gli automobilisti ad attraversare lo stretto sentiero centrale del parcheggio Montefeltro come una qualsiasi strada urbana per giungere in via Anderlini, dando vita a code ed ingorghi e quindi incrementando l'inquinamento".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Mentre i commercianti - conclude Spada - rischiano di dover chiudere le loro attività, il Comune fa cassa con le multe ai malcapitati automobilisti che si ritrovano fermati dalla Polizia municipale in agguato di fronte all'oratorio San Sebastiano".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -