FORLI' - A Villafranca l'arte entra in classe

FORLI' - A Villafranca l'arte entra in classe

FORLI’ – La scuola dell’infanzia di Villafranca, grazie anche all’appoggio del Comune di Forlì tramite l’Assessore Gabriele Zelli, ha dato il via ad un progetto dal titolo “DI-SEGNI e TRACCE, che ha l’obbiettivo di avvicinare i bambini, di età compresa fra i 3 e i 5 anni, alla pittura e alla scultura, come stimolo alla creatività e come mezzo di espressione per emozioni e sentimenti. L’idea è nata lo scorso aprile da una esperienza assai positiva: l’artista locale Davide Sarsini ha dato in dono alla scuola la sua opera “Natura Viva dinamica”, la quale ha suscitato la curiosità e l’entusiasmo dei più piccini. Per il nuovo anno scolastico, l’obbiettivo era creare laboratori d’arte ed una “galleria permanente di opere di pittori adulti e bambini che possa costituirsi come un ambito significativo all’interno del territorio”. Grazie all’adesione di 4 importanti artisti locali, le insegnanti, sono riuscite a concretizzare l’iniziativa con quattro laboratori: “La scultura e l’approccio ai materiali inusuali” condotto da Giuseppe Bagattoni; “Il ritratto” guidato da Filippo Mattarozzi; “La tecnica dell’acquerello” insegnata dalla pittrice Paola Mercatali ed infine “Il paesaggio”, un percorso proposto da Sarasini Davide.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono previsti in totale 12 incontri da novembre 2006 a marzo 2007 e a maggio verrà allestita un’esposizione finale, con le opere dei bambini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -