FORLI' - Agricoltura, pioggia di euro per la crisi del 2004

FORLI' - Agricoltura, pioggia di euro per la crisi del 2004

Sono 222 le aziende agricole della Provincia di Forlì-Cesena che nelle prossime settimane riceveranno i contributi per un totale di quasi 500mila euro, previsti per la grave crisi di mercato dei prodotti ortofrutticoli, in particolare pesche e nettarine, che ha caratterizzato l’annata agraria 2004. L’Agea, Agenzia per le erogazioni in agricoltura, avvierà i pagamenti presumibilmente all’inizio di marzo. In Regione accolte 1999 domande, per un totale di 5,2 mln di euro.


“Si tratta – ha dichiarato l’assessore all’Agricoltura, Tiberio Rabboni – di una notizia certamente positiva, anche se giunge in notevole ritardo, per le aziende coinvolte in una gravissima situazione di crisi che ha rischiato di mettere in ginocchio uno dei settori più rilevanti per l’economia regionale. L’iter delle domande si è infatti concluso nella primavera del 2006. Questo risultato è anche frutto del vero e proprio pressing che la Regione Emilia–Romagna ha operato nei confronti del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. Il Governo, in una prima fase, aveva riconosciuto i benefici, contributi a fondo perduto per un importo massimo di 3 mila euro per azienda, ai soli produttori di ortofrutta e uva del Sud. Al contrario, i danni erano stati particolarmente rilevanti anche per la nostra realtà produttiva; ci siamo quindi battuti in tutte le sedi per ottenere il giusto riconoscimento dei diritti degli agricoltori colpiti dalla crisi, indipendentemente dalla loro collocazione geografica. Il nostro lavoro ci ha quindi permesso di raggiungere un importante obiettivo”.


“Da segnalare – ha proseguito Rabboni – la prova di efficienza fornita da tutti i soggetti coinvolti, sia privati che pubblici. Infatti, con il costante contributo delle Organizzazioni professionali agricole, delle Province e delle Comunità montane competenti, siamo riusciti a rispettare tutte le scadenze previste per la raccolta e il controllo delle domande”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


“Nella nostra Regione – ha concluso l’Assessore – sono state ritenute ammissibili 1.999 domande, per un importo complessivo di 5.225.576,22 euro. A questo punto auspichiamo che le risorse trasferite dal Ministero ad AGEA, che in ogni caso coprono solo parzialmente i danni effettivamente subiti dai nostri frutticoltori, arrivino nei tempi preannunciati”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -