FORLI' - Alla Fiera il convegno nazionale sull'avicoltura

FORLI' - Alla Fiera il convegno nazionale sull'avicoltura

FORLI’ – Ci sarà anche la Camera di Commercio di Forlì-Cesena a collaborare nell’organizzazione di uno dei più qualificati convegni, organizzati a Forlì, incentrati sull’”avicolcoltura”, settore importante per l’economia provinciale; titolo “Il trasporto degli avicoli: il benessere animale e la qualità dei prodotti”, in programma il 27 marzo prossimo, con inizio alle ore 9,30 nella Sala Convegni della Fiera di Forlì in via Punta di Ferro.


Il Convegno, predisposto insieme all’Associazione Scientifica di Avicoltura e in collaborazione con la Fiera di Forlì, proporrà temi di interesse sia per gli operatori ed i ricercatori coinvolti nel settore avicolo, ma anche per i consumatori sempre più attenti ai temi del benessere animale e della qualità dei prodotti alimentari. Infatti saranno affrontati temi concernenti l’applicazione dei recenti provvedimenti legislativi emanati dall’Unione Europea in materia di protezione degli animali durante il trasporto. Inoltre ampio spazio verrà dedicato all’approfondimento delle possibilità per migliorare sia il livello di benessere degli animali durante il trasporto che nel contempo la qualità dei prodotti. A sviluppare questi temi sono stati invitati sia esponenti del mondo accademico internazionale ed italiano che dei servizi veterinari nazionali. E’ da sottolineare, in particolare, la presenza del Prof. Malcom Mitchell del Roslin Institute di Edinburgo (Regno Unito) che è uno dei massimi esperti mondiali sulle relazioni esistenti tra fasi “premacellazione” e qualità dei prodotti.


Il Convegno sarà aperto, come consuetudine, dagli indirizzi di saluti da parte del Dott. Sergio Mazzi, in qualità di Presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, e sarà presieduto dal Prof. Achille Franchini, Presidente dell’Associazione Scientifica di Avicoltura e della Federazione Europea di Avicoltura.


Il primo intervento, tenuto da Leonardo Nanni Costa (Università di Bologna), farà il punto sull’attuale legislazione in materia di trasporto animale, mentre il Prof. Mitchell prenderà in esame i principali fattori di stress legati alle fasi di trasporto che possono determinare una modificazione delle caratteristiche qualitative delle carcasse e delle carni. Il Convegno proseguirà con l’intervento congiunto di due veterinari del servizio pubblico, Luca Taffetani e Luigi Montella, che illustreranno le principali problematiche riscontrate direttamente in campo nel trasporto dei polli e dei tacchini. Dopodiché seguiranno gli interventi di Massimiliano Petracci (Università di Bologna) e di Massimo Amadori (Centro di Referenza Nazionale per il Benessere Animale, Brescia) che presenteranno i risultati scaturiti da un progetto di ricerca finanziato dalla Regione Emilia-Romagna i cui obiettivi sono stati lo studio di un alimento specifico per il trasporto degli avicoli e la verifica se la somministrazione di questo prodotto potesse ridurre lo stress indotto agli animali da trasporti di lunga durata, su strada. Infine Giuseppe Diegoli (Servizio Veterinario e Igiene degli Alimenti – Regione Emilia-Romagna) darà conto dei principali punti critici nell’applicazione della normativa vigente sulla protezione degli animali durante il trasporto sul territorio nazionale.


La partecipazione al Convegno è gratuita e aperta a tutti, sia agli operatori (ricercatori, esponenti del mondo produttivo e degli enti pubblici, etc.) che ai cittadini interessati alle attuali tendenze del settore avicolo e più in generale di quello alimentare. Per l’occasione funzionerà un servizio di traduzione simultanea inglese-italiano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -