FORLI' - Analisi del sangue più veloci: scatta l'accesso diretto al Centro prelievi

FORLI' - Analisi del sangue più veloci: scatta l'accesso diretto al Centro prelievi

FORLI’ – Fare le analisi del sangue non è più un’impresa. Da domani (giovedì 15 febbraio) scatta infatti l’accesso diretto al Centro prelievi dell’Ausl (inaugurato il 24 novembre in via Cristoforo Colombo, 16), che eviterà noiose attese al Cup di via Oberdan, tappa obbligata per tutti coloro i quali necessitano di eseguire un prelievo del sangue.


Fino ad oggi l’accesso diretto era attivo solo all’ospedale “Morgagni-Pierantoni”, che si trovava così oberato da un sempre crescente numero di richieste da parte dell’utenza. Per alleggerire il carico di lavoro nel nosocomio forlivese, ecco che l’Ausl lancia il nuovo servizio che consentirà ai forlivesi di evitare le lunghe code agli sportelli.


Nel concreto, basterà presentarsi presso il centro prelievi di via Colombo con la richiesta del medico (quella di colore rosso) dove due segreterie accoglieranno la ‘ricetta’ e provvederanno a smistarla ai tre box predisposti dall’organizzazione del centro, che nel più breve tempo possibile eseguiranno il prelievo. Dovranno continuare a passare dal Cup, invece, coloro i quali necessitano di fare una citologia urinaria. La struttura, guidata da Paolo Milanesi e Michela Sirri, garantirà priorità assoluta ai bambini e alle donne in stato interessante.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con l’attivazione di questa nuova opportunità, inoltre, arriva un considerevole ampliamento degli orari di apertura. Il centro prelievi di via Colombo, infatti, sarà aperto ogni giorno dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 11. Il ritiro degli esiti degli esami, invece, sarà possibile nelle stesse giornate dalle 11 alle 13 e (novità assoluta) dalle 14 alle 16 del giovedì. Per una più larga diffusione dell’informazione, la novità verrà trasmessa dall’Ausl a tutti i medici di base del territorio di competenza.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -