FORLI' - Ancora clandestini scaricati in autostrada

FORLI' - Ancora clandestini scaricati in autostrada

FORLI' – Ancora un episodio nel quale giovani clandestini sono stati scaricati in autostrada, probabilmente dal conducente di un mezzo pesante che si è dato alla fuga. Questa volta gli agenti della PolStrada di Pieveacquedotto (Forlì) ne hanno trovati sei, tutti di nazionalità afghana, giovedì pomeriggio al chilometro 114 Nord dell'A14, nei pressi di Savignano. Trasportati in ospedale per accertamenti, sono stati condotti in Questura per gli accertamenti di rito e il fotosegnalamento.

Solo 24 ore prima un autotrasportatore greco, in seguito ad un rumore sospetto proveniente dal retro del proprio tir, aveva allertato i poliziotti temendo che fosse qualcuno si fosse nascosto tra il carico. I timori erano fondati. All'interno vi erano due afghani ed altri due extracomunitari che, dopo esser stati prima rifocillati, sono stati espulsi. L'autista ha reso noto che aveva raggiunto l'Italia dopo essersi imbarcato nel porto di Pratasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -