FORLI' - Assalto alla ''Sgm'', condannati i cinque membri della banda

FORLI' - Assalto alla ''Sgm'', condannati i cinque membri della banda

FORLI' – Avevano assaltato il 7 aprile del 2004 la ''Sgm Distribuzione'', deposito di materiale elettrico, di via Schiapparelli a Forlì. I criminali, arrestati dopo alcuni mesi, si sono presentati martedì in Tribunale. I napoletani Nunziato Quirino e il figlio Antonio di 61 e 37 anni, sono stati condannati entrambi a 8 anni di reclusione, mentre il 47enne Giuseppe Diano, il 36enne Giovanni Cuomo e il coetaneo Lorenzo Madonna. hanno patteggiato 5 anni di carcere.

La banda è stata protagonista di quello che fu definita un azione militare, sequestrando una trentina di dipendenti e rubando televisori al plasma,dvd, videocamere, telefonini e quant'altro per circa un milione di euro che furono caricati in due tir. I banditi, però, furono traditi dai bicchieri di plastica e da alcuni mozziconi di sigarette sui quali lasciarono le tracce del Dna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carabinieri e Squadra Mobile di Forlì unirono le proprie forze dando vita ad una serie di perquisizione nel napoletano dove fu recuperata solo parte della refurtiva. Dopo alcuni mesi il Gip Giovanni Trerè firmò le ordinanze di custodia cautelare per i membri dell'organizzazione che furono puntualmente eseguite. Alla banda sono stati attribuiti numerosi colpi in diverse città del nord e del centro Italia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -