FORLI' - Assenteismo negli uffici pubblici, l'assessore Marchi: ''Esiste ma non va drammatizzato''

FORLI' - Assenteismo negli uffici pubblici, l'assessore Marchi: ''Esiste ma non va drammatizzato''

FORLI' - E' a Cesena che si registra l'assenteismo più alto tra i dipendenti dei Comuni in Romagna, con una media di 29,5 giorni di assenza annui a testa. Segue Forlì, con 26,2 giorni, ma sui quali l'assessore al personale Tiziano Marchi spiega che incidono fortemente i permessi per studio, formazione e incarichi elettivi. Più 'ligi' al lavoro i dipendenti comunali di Rimini (24,3 giorni di assenza) e quelli di Ravenna (22,7). Da questi dati sono escluse ovviamente le ferie.


Cesena al settimo posto nella classifica stilata dal “Sole24ore”, Forlì al ventiquattresimo. “L’assenteismo non va drammatizzato – spiega Marchi – ma esiste e per ridurlo serve un mix tra fiducia e motivazione del lavoratore e maggiori controlli”. Sono l’11 per cento le assenze sul totale delle ore lavorative, delle quali il 6 per cento dovuto alla malattia e il 5 per cento ad altre motivazioni. Insomma la soluzione sarebbe un equilibrio fra diritti e doveri dei lavoratori.


“E’ fondamentale, per fronteggiare questo problema – spiega l’assessore – un controllo sulla produttività, ovvero guardare al risultato”. L’assenteismo è un neo anche per le grandi imprese private, mentre nelle piccole i numeri sono notevolmente più bassi. “Sicuramente c’è chi fa il furbo, sia nel pubblico che nel privato - puntualizza Marchi – ma nelle piccole aziende il rischio di licenziamento è un maggiore incentivo alla presenza sul posto di lavoro”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiara Fabbri


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -