FORLI' - Bartolini (AN): no ad ''accanimento terapeutico'' contro il Governo

FORLI' - Bartolini (AN): no ad ''accanimento terapeutico'' contro il Governo

FORLI’ - “La sinistra dovrà prendere atto che il Governo Prodi non esiste più”. Lo hanno dichiarato i consiglieri regionali di an Bartolini, Aimi, Renzi e Vecchi in un comunicato, commentando la debacle del governo Prodi che, al Senato, è caduto due volte su un documento di politica estera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Un Governo non è più legittimato a governare se non ha una politica estera coerente ed univoca. Lo aveva detto anche lo stesso ministro D’Alema che, ora, responsabilmente, deve prendere atto della sconfitta. Ora ci aspettiamo un sussulto di dignità anche dal Premier Prodi che deve riconoscere l’impossibilità a governare questo Paese con una coalizione che è quotidianamente allo scontro frontale. Mantenere in vita questo esecutivo sarebbe veramente accanimento terapeutico, ma soprattutto sarebbe esiziale per il Paese”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -