FORLI'-CESENA - Sicurezza: potenziati controlli per il periodo estivo

FORLI'-CESENA - Sicurezza: potenziati controlli per il periodo estivo

FORLI' - Le zone costiere e collinari della provincia, notoriamente caratterizzate, nel periodo estivo, da consistenti flussi turistici necessitano di un adeguato potenziamento dei servizi di vigilanza e di controllo del territorio.

E’ per questo che, all’ esito della seduta del Comitato Provinciale per l’ Ordine e la Siurezza Pubblica, cui hanno preso parte nello scorso mese di marzo anche i rappresentanti degli Enti locali interessati e delle Associazioni di categoria coinvolte, svoltosi per definire compiutamente quanto necessario per garantire l’ottimizzazione dei servizi di vigilanza e prevenzione nelle zone della provincia maggiormente interessate da flussi turistici nel periodo estivo, è stata avanzata richiesta in tal senso alle competenti articolazioni del Ministero dell’ Interno, che hanno da ultimo comunicato l’ entità dei rinforzi anche per questa stagione estiva resi disponibili sia per garantire le crescenti esigenze del turismo collinare in espansione in ambito provinciale che per innalzare i livelli di sicurezza lungo la zona rivierasca.


La necessità reiteratamente rappresentata di poter impiegare detto personale di rinforzo già da metà giugno ha così effettivamente condotto ad ottenere che – già da oggi – siano operative ulteriori 28 unità dell’ Arma dei Carabinieri con la contemporanea attivazione di due Stazioni Mobili della stessa, destinate a coprire l’ intera zona rivierasca pur stazionando in prevalenza a Cesenatico e Savignano.

Il potenziamento ottenuto consentirà peraltro l’ istituzione – anche per quest’ anno – del Posto di Polizia Estivo, attivo dal 15 giugno al 15 settembre 2007 e per il quale è stato esplicitamente previsto l’ invio di:

1 20 unità della Polizia di Stato nel periodo dal 1° luglio al 15 settembre;

mentre ulteriori 3 unità della Polizia di Stato saranno inviate, nel periodo 1° luglio -15 settembre presso l’Aeroporto “L.Ridolfi” di Forlì a potenziamento dell’Ufficio di Polizia di Frontiera.

La Guardia di Finanza potrà avvalersi di un rinforzo di 10 unità che, dal 1° luglio al 31 agosto, saranno attive presso le zone costiere, volgendo particolare attenzione al fenomeno dell’ abusivismo commerciale e della contraffazione di marchi.



Infine, anche per il corrente anno il Corpo Forestale dello Stato assicurerà un potenziamento di 3 unità, nel periodo dal 1° luglio al 31 agosto, che contribuiranno all’ azione di contrasto degli incendi boschivi nelle aree appenniniche della provincia.

I rinforzi posti a disposizione, pari 207 unità rispetto alle 196 inviate la scorsa stagione e alle 151 dell’estate 2004, saranno impiegati in maniera mirata - nell’ ambito del coordinamento tecnico spettante al Sig. Questore - secondo le necessità manifestatesi e opportunamente valutate nel corso di apposite Riunioni.

In tale ottica l’ invio del personale di rinforzo ottenuto consentirà così di perseguire i quattro seguenti obiettivi primari individuati, anche sulla scorta dei positivi riscontri ottenuti la passata estate, con riguardo alle cennate necessità:


1. la prevenzione e il contrasto delle rapine perpetrate a danno degli Istituti di Credito;

2. la prevenzione e il contrasto dell’ abusivismo commerciale, attraverso l’ istituzione di un apposito Gruppo Interforze costituito allo scopo, che dovrà operare in stretta sinergia con le Polizie Municipali interessate;

3. la prevenzione e il contrasto della incidentalità stradale e delle c.d. “ stragi del sabato sera”;

4. la prevenzione e il contrasto dell’immigrazione clandestina.


Nel quadro della sicurezza partecipata, infatti, è stata condivisa – alla luce della intervenuta sensibilizzazione degli Amministratori locali nel predetto consesso – l’esigenza che venga curato il maggior e più generale coinvolgimento possibile degli operatori delle Polizie municipali anche durante il periodo in questione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le unità di personale suindicate, oltre a realizzare quella presenza anticipata negli anni auspicata dagli Enti locali interessati e dalle Associazioni coinvolte, unitamente alla temporanea disponibilità di personale specializzato ulteriormente aggiuntivo, potranno così garantire già da ora la migliore fruibilità di quelle zone del territorio particolarmente frequentate durante l’ estate.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -