FORLI' - Cinquantamila persone alla mostra di Silvestro Lega

FORLI' - Cinquantamila persone alla mostra di Silvestro Lega

FORLI’ – A due mesi dalla chiusura della mostra i risultati di “Silvestro Lega - i Macchiaioli e il Quattrocento” parlano da sé: circa 50.000 i visitatori che ad oggi hanno scelto di visitare l’esposizione. Risultati che il responsabile organizzativo della mostra Gianfranco Brunelli accoglie con giustificata euforia e che sono destinati ad aumentare enormemente con il nuovo calendario di eventi collaterali pomosso dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, in collaborazione con le diverse realtà locali nelle terre di Lega e nel Comune di Modigliana.


Primo fra tutti spicca l’incontro di venerdì 4 maggio con il critico Philippe Daverio che per il ciclo di conversazioni “Lega: le arti e la cultura dell’Ottocento” parlerà di “Lega e la vita quotidiana nell’Ottocento. Di grande interesse anche lo spettacolo previsto per il 28 maggio al Teatro “Il Piccolo” di Forlì, a cura dell’Istituto Tecnico per Attività Sociali G. Saffi. “I ragazzi, specialmente quelli dell’inidirizzo moda, si sono impegnati in una ricerca scientifico-didattica sui costumi delle donne fra ‘800 e ‘900”- ha spiegato Luigi Ascanio, rappresentante dell’Ufficio Scolastico Provinciale - Il risultato è “Idillio e trasgressione” una performance che parte dalla sfilata di abiti per spiegare come è variato il modo di vestire fra le donne del Lega e quelle dei primi del ‘900 più trasgressive“.


Importante anche l’accento che la mostra ha poosto sul piano pedagogico. “I giovani della città e dell’intera provincia – ha aggiutno Ascanio - hanno avuto la possibilità di riscoprire, attraverso i valori dell’arte, l’importanza del Risorgimento che è alla base della nostra identità nazionale”. Gli eventi teatrali, poi, regaleranno ampio spazio a Carducci, molto legato alla storia rinascimentale. Venerdì 25 maggio si terrà, in questo ambito “Processo a Carducci” con letture di poesie di Ivano Marescotti.


Per i bambini, ma non solo, sono stati orgainzzati i laboratori dedicati al paesaggio, organizzati in collaborazione con “Artincanti” , “Artebambini” e “Cooperativa Kallimachus” che si terranno la domenica a partire dal 27 maggio fino al 10 giugno. Domenica 3, anche i genitori verranno coinvolti nell’incontro con il pedagogista Marco Dallari che parlerà di “Il paesaggio: dai macchiaioli alla land art”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Jenny Laghi


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -