FORLI' - ''Comanager'', sul sito di Cna le schede dei partecipanti al corso

FORLI' - ''Comanager'', sul sito di Cna le schede dei partecipanti al corso

FORLI’ - Dopo la conclusione del percorso formativo realizzato da Ecipar Forlì-Cesena con la collaborazione di CNA Impresa Donna ed il contributo della Provincia, volto a formare figure di sostituzione per le imprenditrici con esigenze di conciliazione tra lavoro e vita familiare, è tuttora attiva la pagina all’interno del sito www.cnafc.it, dove è possibile trovare i profili delle persone che hanno partecipato al percorso formativo.


“Con questa iniziativa, sottolinea Maria Maltoni responsabile Provinciale CNA Impresa Donna Forlì-Cesena, si è voluto anche dare un contributo per un maggiore utilizzo della legge 53/2000 – la cui presentazione dei progetti è in scadenza in questi giorni- che pur nei limiti esistenti, è l’unica legge che incentiva la conciliazione anche per le autonome. Le comanager formate tramite questo percorso formativo, sono utilizzabili in quanto lavoratrici autonome per i progetti di sostituzione delle imprenditrici, previste dalla legge 53/2000 , all’art. 9.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Le comanager formate nel corso, però, possono essere utili alle aziende non solo per attività di sostituzione delle imprenditrici con difficoltà familiari, ma anche per affrontare progetti specifici, come vere e proprie “temporary manager “ con competenze di carattere trasversale che vanno dal marketing alla gestione clienti. CNA si sta, inoltre, impegnando nel coinvolgere le artigiane pensionate, per la sostituzione nei settori che necessitano di una particolare preparazioni professionale e non soltanto manageriale, quali i servizi alla persona . A tale scopo CNA sta avviando un monitoraggio tra le pensionate aderenti all’associazione. ”


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -