FORLI' - Costa quasi 700 euro al mese mangiare per una famiglia forlivese

FORLI' - Costa quasi 700 euro al mese mangiare per una famiglia forlivese

FORLI’ – I cittadini sono stretti in una morsa. Non si parla d’altro che di aumenti: petroli,o e la benzina sale alle stelle, bollette e beni di prima necessità. Ma quanto costa mangiare? Secondo un indagine svolta da Romagnaoggi.it, una famiglia forlivese di 4 persone , che non comprenda bambini piccoli, spendono 671 euro al mese per sfamarsi. Acquistando in un supermercato il necessario per una giornata, dalla colazione alla cena, il conto è di 22 euro.


Si parla di pasti senza pretese: latte e biscotti a colazione, pasta al pomodoro a pranzo e carne a cena, corredate da verdura, frutta e pane. Questi i prezzi degli alimenti acquistati:

1 litro di latte intero, 1,50 euro

400 grammi di biscotti, 1,39 euro

500 grammi di pasta secca, 0,80 euro

250 grammi di pomodori pelati, 0,59 euro

odori misti (per il sugo), 1,25 euro

566 grammi di fettine di vitello, 7,91 euro

1 caspo di insalata, 0,64 euro

2 melanzane, 2,04 euro

2 Kg di arance, 2,47 euro

4 pere, 2,59 euro

1 filone di pane, 0,93 euro


I conti sono presto fatti, senza considerare ovviamente olio, sale e bevande. All’anno si parla di 8mila euro. Se poi si pensa ai prodotti per la pulizia della casa, si possono ipotizzare oltre 700 euro al mese di spese necessarie per vivere. Questa cifra, paragonata agli stipendi medi, sembra esorbitante. Senza pensare, appunto, a tutte le spese obbligatorie per il mantenimento di una casa: acqua, gas, luce e rifiuti, più affitto o Ici.


Chiara Fabbri


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -