FORLI' - Domani sera un incontro per scoprire la storia degli ospedali cittadini

FORLI' - Domani sera un incontro per scoprire la storia degli ospedali cittadini

FORLI’ - Riscoprire la storia del proprio territorio e delle radici comuni che più di ogni altra cosa esprimono l’identità, la cultura, le tradizioni e il costume della nostra comunità. La storia degli ospedali di Forlì, dalla Casa di Dio ai giorni nostri è la conferenza che si terrà giovedì 24 maggio 2007 alle ore 21 presso la sala teatrale della parrocchia di Vecchiazzano (Via Castel Latino, 23 – Forlì), che fa parte di una serie di incontri, denominati “Identità e Partecipazione”, sulla storia della città, su luoghi, fatti e personaggi che hanno segnato Forlì.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


L’argomento oggetto della conferenza sarà affrontato sotto diversi profili: Le prospettive urbanistiche di Vecchiazzano con particolare riferimento alla residenza e al polo ospedaliero saranno trattati dall’Assessore Comunale Gabriele Zelli che introdurrà la serata. Il medico pediatra Giancarlo Cerasoli, storico della medicina, affronterà il tema Dalla Casa di Dio all’ospedale Aurelio Saffi. La storia del sanatorio di Vecchiazzano. La costruzione, l’attività, la trasformazione in ospedale Morgagni – Pierantoni è il tema che verrà illustrato dal medico Franco Fabbri, mentre il Direttore Generale dell’Azienda AUSL di Forlì parlerà su L’ospedale Morgagni – Pierantoni oggi: un punto di eccellenza della sanità nazionale. Presiederanno la serata il Presidente della Circoscrizione numero cinque Gianluca Soglia e il Coordinatore del Comitato di Quartiere Vecchiazzano, Massa, Ladino, Renzo Severi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -