FORLI' - Elezioni, Minutillo (La Destra): ''Siamo una realtà con cui fare i conti''

FORLI' - Elezioni, Minutillo (La Destra): ''Siamo una realtà con cui fare i conti''

FORLI’ – “La Destra c’è, è presente, ed ha ottenuto il consenso degli uomini e delle donne che non si sono piegati né venduti ma hanno orgogliosamente e fieramente domandato di essere rappresentati da un partito con la classe dirigente dalla schiena dritta”. Sono le parole con cui il segretario provinciale di Forlì-Cesena de La Destra, Francesco Minutillo, commenta il risultato del suo partito alle elezioni politiche di domenica e lunedì.


“Avevamo contro tutti e non in ultimo persino Silvio Berlusconi che non ha risparmiato alcuna bordata alla nostra formazione – afferma -. Un milione di italiani hanno spiegato a Gianfranco Fini che cosa significhi essere di Destra e la differenza che intercorre tra una bandiera ed una banderuola”.


“Nella Provincia di Forlì e Cesena pur essendo nati da appena 3 mesi – fa notare Minutillo - siamo riusciti ad unire quasi 7.000 persone ottenendo il 2,73% su base provinciale, nell’ambito del quale si devono evidenziare i dati eclatanti di Dovadola, record regionale con il 5,24%, di Predappio con il 4,86%, di Borghi con il 4,74%, di Modigliana con il 4,25%”.


La Destra in altri sei Comuni ha abbondantemente superato la soglia del 3% mentre in quasi tutti gli altri Comuni il risultato, Forlì compresa con il 2,72%, ha sfiorato il 3%.


“Siamo una realtà politica con la quale nel territorio si dovrà fare i conti – promette il segretario -, soprattutto se si vuole sconfiggere la sinistra in quei Comuni dove tante e tanti sono le elettrici e gli elettori che hanno fiducia nella fiamma che arde. La Destra è pronta a fare la sua parte perché finalmente l’Italia sia data agli italiani, perché le case popolari siano date agli anziani, alle giovani coppie ed alla povera gente prima che agli zingari, e perché sulla sicurezza e sulla immigrazione, soprattutto nella nostra Provincia, si torni a fare sul serio”.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -