FORLI' - Il profilo degli utenti del centro storico

FORLI' - Il profilo degli utenti del centro storico

FORLI’ – L’indagine su traffico e piano della sosta voluta dalle associazioni di categoria e svolte da Assistant snc, fotografa in maniera dettagliata il profilo degli utenti del centro storico.


Il 39,8% del campione di forlivesi intervistato frequenta il centro storico almeno una volta alla settimana, mentre il 30,3% lo frequenta quotidianamente. Solo una fetta del 29,9% dichiara di andare in centro meno di una volta a settimana.


Tra le motivazioni spiccano i servizi (uffici, studi, enti pubblici, ecc.) che toccano quota 25,8% sul totale degli utenti e lo shopping, che è in assoluto la prima motivazione con il 29,1% degli utenti che va in centro per fare acquisti. Il 14,5% ci va per lavoro, il 12,9% per tempo libero o passeggio, il 9,2% per residenza e il 2,5% per studio.


Il mezzo più utilizzato per raggiungere il centro è, come ovvio, l’automobile. La usa più di un forlivese su due (il 55,8%), seguita dalla bicicletta (23,1%) e dai mezzi pubblici (9,5%). Il 6% dei cittadini ci va a piedi e il 5,6% utilizza moto o scooter.


Ne emerge che il 39% dei frequentatori del centro ha un’età compresa tra i 40 e 64 anni, seguita dalla fascia 15-39 (34%) e infine dagli over 65 (27%). Il 91% degli utenti del centro storico abita fuori dalle mure cittadine, mentre il 48% dei frequentatori è disoccupato.


Su una cosa, a quanto pare, il Comune non viene bocciato: l’informazione. Su mille forlivesi intervistati, infatti, l’85,8% ha dichiarato di essere a conoscenza dell’introduzione da parte del Comune di un nuovo piano del traffico. Solo il 14,2% dei forlivesi, invece, ha detto non saperne nulla. Ma anche tra chi non conosceva questa novità, è diminuita del 19,7% la frequentazione del centro.


Marco Di Maio

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -