Forlì, ''il valore aggiunto del volontariato'' al centro di un convegno

Forlì, ''il valore aggiunto del volontariato'' al centro di un convegno

FORLI' - Giovedì si terrà il secondo appuntamento con i Workshop dell'Economia Sociale che affronterà il tema del valore aggiunto del volontariato.  L'incontro promosso dalla Facoltà di Economia di Forlì e AICCON (Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit) si terrà  dalle ore 11.00 alle 13.00 presso l'Aula Mattarelli della Facoltà di Economia (Piazzale della Vittoria,15) e vedrà la partecipazione di Ivo Colozzi, Università di Bologna, Andrea Volterrani, Università Roma Tor Vergata E Roberto Museo, Direttore CSVnet, Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato.

 

"Il tema del valore aggiunto del volontariato - come spiega Paolo Venturi, Direttore di AICCON - nasce dall'esigenza di misurare il contributo specifico che i soggetti del volontariato producono attraverso le loro relazioni. L'intento è,  quindi, quello di individuare le dimensioni quantitative e qualitative del capitale sociale prodotto dalle associazioni di volontariato".

 

In particolare, nel corso del convegno il prof. Ivo Colozzi presenterà i risultati di una ricerca PRIN (2007), intitolata "Reti societarie, capitale sociale e valorizzazione dei beni pubblici" condotta da tre Università italiane: Università di Bologna, Università Cattolica di Milano e Università di Verona. Il convegno, rivolti a studenti, studiosi ed operatori del Terzo Settore,  si colloca in un quadro consolidato di iniziative, che ha portato Forlì ad essere uno dei centri d'eccellenza sull'approfondimento delle tematiche dell'Economia Civile e del Non Profit in Italia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -