FORLI' - Innovazione e mercati esteri: nasce nuovo sportello a fianco delle imprese

FORLI' - Innovazione e mercati esteri: nasce nuovo sportello a fianco delle imprese

FORLI’ - La lega delle cooperative di Forlì-Cesena lancia un nuovo servizio di assistenza alle imprese sul fronte dell'innovazione e dell'internazionalizzazione dei mercati. Il progetto prevede la creazione di uno sportello informativo per aiutare le imprese ad aprirsi ai mercati esteri emergenti e a formare nuovi quadri dirigenti per affrontarli. L'iniziativa, prima nel suo genere in Emilia Romagna è cofinanziata dalla Regione per circa 180mila euro.


Francesca Montalti neodirigente del servizio spiega: "Ci occupermo di due tipologie di servizi. Per quanto riguarda l'internazionalizzazione cercheremo di metter in contatto le realtà del territorio con i mercati esteri aiutandoli nella ricerca di partner e fornendo consulenze di vario tipo come ad esempio studi e ricerche di mercato".

Per "l'innovazione invece- continua - i servizi disponibili variano dalla ricerca e brokeraggio tecnologico,alla informazione sui criteri di finnanza agevolata sino al supporto nella progettualità delle iniziative". Un capitolo a parte merita invece la formazione.


Mauro Giordani direttore di Legacoop Emilia-Romagna spiega infatti che "da circa 20 anni le picoole e medie imprese non effettuano più investimenti nel settore della ricerca e della formazione sopratutto per quanto attiene l'ambito privato". E puntualizza che "la nostra preoccupazione è che la crisi dei distretti industriali dell'Emilia Romagna possa risollevarsi solo con la creazione di nuove competenze per affrontare un mercato in rapida evoluzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come corollario dello sportello informativo è nata dunque una scuola di marketing cooperativo finalizzato alla formazione di nuove quadri dirigenti per favorire il ricambio intergenerazionale nelle imprese. La partenza dei corsi è prevista a fine gennaio. E' prevista infine la creazione di altri sporetelli sul territorio regionale per formare una rete coordinata per l'internazionalizzazione dal polo forlivese.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -