FORLI' - Irpef, i sindacati: ''Occorreva fare di più''

FORLI' - Irpef, i sindacati: ''Occorreva fare di più''

FORLI’ – “Non è sufficiente”. Cgil, Cisl e Uil ribadiscono la propria contrarietà alla manovra fiscale presentata questa mattina (mercoledì) in Consiglio comunale dall’assessore al Bilancio, Lodovico Buffadini, nonostante la diminuzione da +0,15% a +0,09% dell’incremento dell’aliquota Irpef. Con questa misura l’imposta salirà fino al 4,9%.


“Questo è un ulteriore dimostrazione che con un pò di coraggio politico in più - affermano i sindacati - ed una maggiore attenzione ai vari capitoli di spesa e di entrata si poteva rispondere positivamente alle proposte del Sindacato e alle aspettative dei cittadini di azzerare l’aumento”.


“Siamo contrari all’addizionale IRPEF – spiegano le tre sigle - perchè è un’ulteriore carico che pesa sulle spalle dei cittadini e sulle famiglie in modo iniquo penalizzando le fasce più deboli e bisognose. Non si è voluto neppure cogliere la possibilità data dal maxiemendamento alla finanziaria di darsi il tempo necessario per avviare un confronto che nell’inserire una possibile fascia di esenzione producesse una equità maggiore”.


Secondo i sindacati la scelta del Comune è ancora più importante poiché oggi sempre più “la politica dei redditi è frutto anche di comportamenti e scelte locali”. E’ un errore, dunque, ricondurre tutto “ad un puro problema matematico” poiché andrebber a “sminuire il ruolo istituzionale a un mero ragionierismo d’altri tempi”.


CGIL CISL UIL non mancheranno nei prossimi giorni e nei prossimi mesi di “incalzare la Giunta per ristabilire relazioni e merito per rispondere al meglio ai bisogni delle persone a partire dalla tariffa sociale sui rifiuti, completamente elusa dalla proposta, dalle questioni legate alla qualificazione del lavoro sia assunto che precario per i quali vanno previsti percorsi di stabilizzazione per dare certezze alle persone e ai servizi e dall’attuazione del protocollo d’intesa siglata da CGIL CISL UIL con la Presidenza della Giunta Regionale sui temi della non autosufficienza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’auspicio finale dei sindacati è che “il Consiglio Comunale ponga le condizioni per un ulteriore miglioramento dei contenuti e delle scelte del bilancio di previsione 2007”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -