FORLI' - Maxi rissa tra tifosi in area servizio A14, cinque condanne

FORLI' - Maxi rissa tra tifosi in area servizio A14, cinque condanne

FORLI' – Si erano resi protagonisti di un aggressione ai danni dei tifosi della Sambenedettese il 24 marzo del 2004 presso l'area servizio Bevano sul tratto forlivese dell'A14. Gli imputati (Nicola Zucca, Antonio e Daniele Rossi, Daniele Paolucci e Gianluca Marchesi), accusati di rissa e/o violenza a pubblico ufficiale, sono stati condannati chi a 4, chi ad 8 mesi e chi ad un anno di reclusione. Il verdetto è stato emesso dal giudice Alberto Rizzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli scontri furono coinvolti 6 pullman della Samb, diretti a Mantova per l'incontro di serie C2/B, e tre bus del Perugia diretti a Brescia per il match di serie A. Furono attimi di vera tensione ne quale vennero danneggiati seriamente sia i mezzi di trasporto che l'area di rifornimento. Sul posto le forze dell'ordine riuscirono, poi, a contenere la sassaiola e gli scontri fisici.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -