FORLI' - Modifiche al piano del traffico. Morelli: ''Sono regali di Babbo Natale''

FORLI' - Modifiche al piano del traffico. Morelli: ''Sono regali di Babbo Natale''

FORLI’ – Le proposte per la modifica del piano del traffico aleggiano nell’aria. Dopo quattro sedute della giunta ancora non si sono prese decisioni sulla possibile gratuità della sosta il sabato e tutti i giorni, dalle 18 alle 20. Si parla anche di riduzione dei costi: le frazioni si pagheranno dopo la prima ora e si spenderanno almeno 20 centesimi in meno durante la seconda ora. L’assessore alla mobilità Sandra Morelli è contraria: “Regali di Babbo Natale”.


Nella giunta di martedì prossimo si voteranno le proposte, nel frattempo le associazioni di categoria saranno convocate dal Sindaco per valutare le proposte. “Questo è un buon inizio – commenta Giancarlo Corzani, segretario di Confesercenti Forlì – sarebbe l’accettazione di parte delle proposte fatte dalle associazioni di categoria in estate, durante la discussione sul piano”.


Adolfo Trevi, presidente di Confcommercio, è un po’ più critico: “Abbiamo ricevuto la convocazione, ma bisogna rivedere anche la Ztl (non contemplata nelle nuove proposte ndr). Il malcontento non solo dei commercianti, ma soprattutto dei cittadini, sta assumendo proporzioni notevoli, un’ amministrazione deve farsi carico di queste posizioni”.


“Con l’accettazione di queste proposte si va a snaturare il piano del traffico – commenta la Morelli – provocando congestioni e inquinamento. Non ci si può muovere a seconda di come tira il vento, in questo modo anche la proposta di rendere gratuito il trasporto pubblico il sabato viene vanificata dalla sosta gratuita”.


Chiara Fabbri



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -