FORLI' - Muore dopo liposuzione, indagati tre medici

FORLI' - Muore dopo liposuzione, indagati tre medici

FORLI' – Il pubblico ministero Alessandro Mancini ha iscritto nel registro degli indagati tre medici per la morte di Claudia Caldironi, la 41enne deceduta sabato sera in seguito ad un intervento di liposuzione al ''Primus Medical Center'' di via Punta di Ferro a Forlì. Dovranno rispondere dell'accusa di omicidio colpo in cooperazione il responsabile del centro medico, il dottor Cleto Guerra, il chirurgo plastico Maurizio Saragoni e l'anestesista Marco Balestri.

La dottoressa Rossella Snenghi, tossicologa dell'Azienda ospedaliera Universitaria di Padova, eseguirà oggi pomeriggio (martedì) all'ospedale ''Maurizio Bufalini'' di Cesena l'autopsia sul corpo della vittima per accertare cosa abbia provocato l'edema celebrale al termine dell'operazione. Tra le tante cose, la Snenghi dovrà verificare la quantità di anestetico somministrato alla Caldironi prima dell'intervento chirurgico, dove gli son stati asportati 180 grammi di grasso dalle gambe e dall'addome.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -