FORLI' - Nuovo carcere, Bartolini (An): ''Vice ministro e deputati forlivesi si mobilitino''

FORLI' - Nuovo carcere, Bartolini (An): ''Vice ministro e deputati forlivesi si mobilitino''

FORLI’ - In merito alla discussione avvenuta ieri al Consiglio Provinciale di Forlì con l'assessore al Welfare Alberto Manni che ha risposto ad una interpellanza congiunta di An, Pri e Forza Italia sulle preoccupazioni inerenti i finanziamenti sul nuovo carcere di Forlì, il Consigliere Regionale Luca Bartolini ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


”Durante il Governo Berlusconi, ogni anno in vista della finanziaria, alcune cassandre del centro sinistra annunciavano tagli ai finanziamenti previsti per la costruzione del nuovo carcere di Forlì. D’intesa con il Sindaco Nadia Masini, più di una volta mi sono interessato della vicenda tramite l’allora Sottosegretario al Ministero di Grazia e Giustizia On. Valentino che ad ogni Finanziaria mi riconfermava invece lo stanziamento di 41.217.000 € e la volontà quindi del Governo di centro destra di dare una risposta definitiva alla nostra richiesta di disporre di un carcere moderno per consentire conseguenzialmente il rilascio alla città di Forlì di quel bellissimo contenitore storico culturale che è la Rocca di Ravaldino. All’Assessore Manni, che giustamente si dice preoccupato di non avere ancora dall’attuale Governo la certezza dello stanziamento, ho fatto presente che non voglio neppure pensare che un Vice Ministro forlivese all’economia ed una schiera di deputati e senatori del territorio facenti capo alla attuale maggioranza parlamentare non riescano ad ottenere quello che un modesto segretario di AN di una provincia rossa riusciva ad ottenere con una semplice telefonata ad un amico Sottosegretario durante il Governo Berlusconi.”

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -