FORLI' - Oltre 900 atleti in piscina per il Primo maggio

FORLI' - Oltre 900 atleti in piscina per il Primo maggio

FORLI' - Torna puntuale come ogni anno presso la piscina comunale di Forlì il trofeo "Primo maggio", che martedì vivrà la sua 28esima edizione. Organizzato dal 'Nuoto center Forlì' con il patrocinio del Comune di Bertinoro, porterà in città oltre 900 giovani atleti provenienti da otto regioni d'Italia. Ai blocchi di partenza dalle 9 del mattino, la manifestazione si chiuderà alle 18.30 con lo “staffettone 12x50”, dodici frazioni di 50 metri per dodici atleti diversi.


Si tratta di un meeting nazionale con la partecipazione di società natatorie provenienti da tutta Italia (otto regioni ); in particolare sono presenti le principali squadre del comprensorio: Forlì, Cesena, Faenza, Lugo.


Quest’anno hanno aderito 24 società con la partecipazione di circa 900 atleti suddivisi nelle varie categorie dagli esordienti ai senior.


Caratteristica peculiare di questa bella manifestazione, che la identifica unica nel suo genere è la possibilità per qualsiasi atleta di gareggiare senza l’obbligo di tempi limite.


Il meeting comprende la disputa di una prima parte di gare che si svolgono alla mattina dalle ore 9.00 ale 12.30 con premiazione intermedia e ripresa delle stesse alle 14.30 sino alle 18.30 della gara di chiusura rappresentata dallo “staffettone 12x50”effetttuata da 12 atleti (6 maschi e 6 femmine) suddivisi per categoria e cerimonia di premiazione finale.


Inusuale anche la premiazione: infatti, per ogni tipo di competizione vengono premiati i primi sei arrivati anziché i soli ti tre con medaglie e premi in natura; vi è inoltre un riconoscimento particolare per i nuotatori (maschio efemmina) più giovani che partecipano alla competizione, appartenenti alla società organizzatrice; ;un riconoscimento particolare è attribuito alla squadra proveniente dalla località più lontana. Tutte le società partecipanti, saranno premiate con coppe ed altro materiale, in base alla classifica finale.


Una grande festa di sport, che per la sua organizzazione, vede impegnati per alcuni mesi i dirigenti, i genitori e necessita il contributo di numerose realtà sociali e produttive locali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una manifestazione, che copre tutto l’arco della giornata, portando nella nostra città oltre un migliaio di persone, trasformando per l’occasione una piscina in uno stadio, dove le emozioni e le passioni coinvolgono in maniera totale: atleti,dirigenti, genitori ed appassionati.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -