FORLI' - Ospiti illustri e grande partecipazione per la serata ''Pronto Soccorso Bimbi''

FORLI' - Ospiti illustri e grande partecipazione per la serata ''Pronto Soccorso Bimbi''

FORLI’ - Grande successo per la serata di beneficenza organizzata martedì al Naima dal gruppo “Non solo pronto soccorso”, ideato da Debora Bombardi, coordinatore infermieristico del Pronto Soccorso, in collaborazione con l’Associazione pediatrica forlivese e col patrocinio dell’Ausl di Forlì. A partire dalle 17, il locale di via Somalia è stato preso d’assalto da una miriade di bambini, molti dei quali ospitati nelle case famiglia di Forlì e dei comuni limitrofi, cui andranno i proventi raccolti durante la serata e i contributi dei numerosi sponsor.


Soddisfazione per la riuscita della manifestazione è venuta dal dottore Alberto Vandelli, direttore del Dipartimento dell’Emergenza , e dal Direttore generale dell’Ausl di Forlì Claudio Mazzoni, che ha sottolineato «il valore aggiunto dei professionisti della salute impegnati, col cuore, anche nel sociale». Tanti gli invitati, dall’assessore al welfare del Comune di Forlì Loretta Bertozzi al vicesindaco Evangelista Castrucci, sino all’assessore alle politiche sociali del Comune di Meldola Antonio Bellofatto. Ospite d’onore, il fantasista del Bologna Davide Bombardini, interrogato dai bambini, che hanno voluto sapere, fra l’altro, se «i calciatori mangiano la Nutella» o «fanno anche un altro lavoro». Il calciatore si è prestato con grande disponibilità, soddisfando tutte le curiosità e firmando autografi.


Folta anche la rappresentanza di sportivi locali, con l’intervento di alcuni giocatori della Vem Sistemi e del Forlì calcio, accompagnati dal presidente Luciano Linari, i quali hanno regalato numerose magliette e palloni, facendo impazzire di gioia tutti i bambini.


La serata ha visto poi la consegna dei doni, offerti dagli sponsor, da parte del Babbo Natale forlivese Davide Marchetti, mentre l’animazione è stata curata dall’associazione “Vip Clown” dell’Ausl di Forlì, dal prestigiatore William Camprincoli, dal famoso vignettista Giorgio Serra, il “Forattini della Formula 1”, in arte Matitaccia, collaboratore di “Motosprint”, e dalle componenti del gruppo “Non solo Pronto Soccorso”, che hanno intrattenuto i piccoli ospiti con giochi, palloncini, e gadget. Non sono poi mancate bevande e pietanze di ogni tipo, preparate sempre dal gruppo “Non solo Pronto Soccorso”.


L’intera manifestazione è stata ripresa dalle telecamere di RaiTre, che trasmetterà il servizio nelle prossime edizioni del telegiornale regionale.


L’iniziativa, oltre che all’impegno del gruppo “Non solo Pronto Soccorso”, si deve anche al generoso contributo degli sponsor - fra cui “Casadei Pellizzaro”, Marco Menghini di “Zurich Assicurazioni”, Mario Guglielminetti di “Generali Assicurazioni”, “Sassi moto Forlì” e “Salfep – Utensileria forlivese”.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -