FORLI' - Raccolta differenziata, Casadei (Ds): ''Non strumentalizziamola''

FORLI' - Raccolta differenziata, Casadei (Ds): ''Non strumentalizziamola''

FORLI’ - Ha avuto particolare rilievo sulle pagine della cronaca locale, l'ordine del giorno approvato dal Consiglio della Circoscrizione n. 4, nel quale si richiede all'Amministrazione Comunale di Forlì e ad Hera, l'avvio sperimentale sul proprio territorio della raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani.
Come Democratici di Sinistra della Circoscrizione n. 4 abbiamo chiesto che la sperimentazione riguardi alcuni quartieri pilota, che per la sensibilità dimostrata in materia, e per contiguità con il territorio forlimpopolese, dove è già in essere tale tipo di raccolta dei rifiuti, sembrano i candidati ideali per un'attività di questo tipo.


Il nostro territorio vive da vicino la problematica dello smaltimento dei rifiuti, e così abbiamo ritenuto opportuno promuovere un'iniziativa di questa portata, in funzione ed in previsione del rispetto dei parametri di qualità ambientale, sempre più rigidi e cogenti.
Con questo ordine del giorno intendiamo apportare un valido contributo, al fondamentale processo avviato dall'Amministrazione Comunale, di informazione e concertazione delle politiche con la cittadinanza.
Affinché questi buoni propositi vadano a buon fine, serve l'impegno di tutti.
La raccolta differenziata potrebbe costare sacrifici alle famiglie in termini di tempo ed organizzazione, ma siamo sicuri che saprebbero affrontarli consapevoli dei benefici che ne deriverebbero. Loro per prime, si sono accorte delle conseguenze negative che il comportamento umano sta determinando sul clima mondiale.


Non esistono primogeniture per la tutela della salute e dell'ambiente, quello che ci attende, è un percorso che richiede grande maturità politica ed intellettuale.
Sarebbe un grave errore farsi prendere dall'euforia, o peggio, strumentalizzare la raccolta differenziata richiedendone l'immediato avvio su tutto il territorio forlivese.
È necessario compiere un passo alla volta, partendo dalla sperimentazione su alcuni quartieri pilota, al fine di verificarne costi e fattibilità.


Per questo occorre partire, ma chiedere tutto e subito non farebbe altro che dilatare i tempi d'attesa, e noi questo non possiamo permettercelo.
Quella che viene dalla Circoscrizione n. 4, è una proposta ricca di significato e buon senso, atta a favorire il benessere delle generazioni attuali e future.
Per una volta, si mettano da parte slogan e propaganda politica e si lavori per un serio progetto per la Comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Andrea Casadei
Consigliere Ds – Circoscrizione 4

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -