FORLI' - Rinnovato il protocollo di legalità sulla sicurezza integrata e partecipata

FORLI' - Rinnovato il protocollo di legalità sulla sicurezza integrata e partecipata

FORLI’ – Rinnovato il Protocollo di legalità, finalizzato ad elevare il livello della sicurezza percepita dalla collettività. Lunedì mattina, in Prefettura, si sono incontrati i vertici dell’ Associazione industriali, dell’ Associazione piccole e medie imprese, di Confesercenti, Confartigianato e Cna Forlì-Cesena e di Sapro, che, insieme con un rappresentante sindacale, alla presenza del Prefetto, hanno siglato il protocollo, prima della scadenza del 16 novembre.

Si è voluto, da un lato proseguire in maniera continuativa l’esame delle criticità che si presenteranno al Tavolo prefettorale, dall’ altro rappresentare, nella maniera più obiettiva possibile, le problematiche che dovessero evidenziarsi, individuando gli obiettivi prioritari da perseguire, fra cui riveste un ruolo di primaria importanza la gestione dell’immigrazione.

Il Prefetto, Antonio Nunziante, ha voluto ricordare i risultati conseguiti ultimamente, citando l’esperienza del periodo estivo, per sottolineare la massima attenzione prestata al controllo del territorio, decisiva per l’innalzamento della percezione della sicurezza da parte della cittadinanza.

Merito anche della rimodulazione del Piano di Controllo Coordinato del Territorio esistente, con interesse non solo per l’area di Forlì e Cesena, ma anche per la zona del Rubicone, in relazione alla quale sono già state avviate le iniziative per soddisfare le esigenze del territorio, segnalate dalle istituzioni locali, d’istituire un presidio fisso delle Forze dell’ Ordine.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -