FORLI' - Rumena aggredita in viale Italia: è stata violentata

FORLI' - Rumena aggredita in viale Italia: è stata violentata

FORLI' – La ragazza rom di nazionalità rumena di 30 anni che è stata aggredita a sangue venerdì pomeriggio da sconosciuti in viale Italia è stata violentata. A confermare la notizia è il medico che l'ha visitata. La vittima della violenza e del pestaggio si trova ancora ricoverata all'ospedale ''Morgagni – Pierantoni'' di Forlì. Nel frattempo le indagini proseguono e il sostituto procuratore della Repubblica, Monica Galassi, ha aperto un fascicolo contro ignoti.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Forlì hanno cercato di interrogare la vittima del bruttissimo episodio, ma la donna si è mostrata reticente a fornire indicazioni, segnale che potrebbe conoscere i suoi aggressori e abbia paura di parlare. Perciò si sono recati al campo nomadi di Bologna dove risiede per interrogare alcuni conoscenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un'altra pista al vaglio degli inquirenti è che la 30enne possa esser stata violentata da alcune persone che stazionano nell'ex area Eridania. La rumena era stata trovata riversa per terra dagli uomini dell'Arma dopo la segnalazione di una persona che aveva udito dei lamenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -