FORLI' - Sanità, Bartolini (An): ''Bimba senza prelievo, pessima organizzazione in ospedale''

FORLI' - Sanità, Bartolini (An): ''Bimba senza prelievo, pessima organizzazione in ospedale''

FORLI’ - La notizia apparsa sulla stampa riguardante la "denuncia del genitore di una bambina di tre anni a cui, dopo tre ore di inutile attesa, non sarebbe stato effettuato un prelievo di sangue all'Ospedale forlivese Pierantoni-Morgagni" è al centro di un'interrogazione del consigliere regionale di an Luca Bartolini.


Evidenziando che nel reparto pediatrico dello stesso nosocomio, dove la piccola paziente sarebbe stata inviata dal centro prelievi, che non era stato in grado di effettuare il servizio richiesto, sarebbe stato riferito ai genitori che la prestazione "non rientrava fra le loro competenze" e che "l'avrebbero eseguita solo per cortesia personale ed in tempi non immediati", Bartolini punta il dito sul "totale mancato raccordo tra le varie unità operative" della struttura sanitaria ed avanza perplessità "sulla qualità e sull'eccellenza più volte sbandierata dell'Ospedale".


Auspicando infine che la "responsabilità non sia scaricata sul personale infermieristico", ma vada imputata alla "pessima organizzazione" ed alla mancanza di una struttura specializzata nei prelievi ai bambini, il consigliere chiede alla Giunta regionale di esprimere un giudizio sull'accaduto e di assumere iniziative finalizzate alla dotazione, nell'ambito del centro prelievi, di un'apposita struttura per pazienti pediatrici.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -