FORLI' - Spada (An): ''Servono impegni per i ritardi della città ''

FORLI' - Spada (An): ''Servono impegni per i ritardi della città ''

FORLI' - Alleanza nazionale – Popolo della libertà lancia un appello ai candidati dei due grandi partiti in corsa per il governo, chiedendo a loro e alla giunta comunale di Forlì "impegni seri e un maggior dialogo per far fronte ai gravissimi ritardi nello sviluppo della città, all’avanguardia soltanto nella costruzione delle rotonde".


"Questi ritardi - afferma Alessandro Spada, coordinatore comunale di An -, causati prima dal Pci, poi dai Ds e oggi dal Pd, costituiscono un freno a mano tirato per la crescita di Forlì, vittima dell’inefficienza a livello locale e della scarsa considerazione nei palazzi di Roma".


"Vi sono fortissimi ritardi nella realizzazione della tangenziale - fa notare Spada -, inoltre la presenza della Questura e della Caserma dei Carabinieri in centro storico e in strutture vecchie, obsolete ed inadatte a svolgere il fondamentale lavoro delle forze dell’ordine crea gravi problemi agli operatori e alla gestione della sicurezza".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per l'esponente di An, "difficoltà e ritardi sono registrabili anche per il carcere, ancor ospitato tra le mura di un centrale castello, provocando seri disagi agli agenti penitenziari e alla città. Gravi ritardi si registrano per il campus universitario e per il suo potenziale mal sfruttato, nel recupero delle aree dismesse come l’ex Eridania, oggi occupata da sbandati e trafficanti, e persino nel recupero dei piccoli Giardini Orselli perennemente transennati nel cuore di Forlì".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -