FORLI' - Truffa per 6milioni di euro, libero Egidio Fortunati

FORLI' - Truffa per 6milioni di euro, libero Egidio Fortunati

FORLI' – Egidio Fortunati, il 56enne titolare di tre concessionarie d'auto finito in manette lo scorso 3 aprile per aver evaso il fisco per 6milioni di euro, è stato scarcerato. Il Tribunale del Riesame di Forlì ha accolto la revoca dell'ordinanza di custodia cautelare formulata dai difensori Massimo Mambelli e Max Starni. Il 56enne dovrà rispondere dei reati di associazione a delinquere finalizzata a commettere reati di natura fiscale, truffa aggravata e ribasso fraudolento dei prezzi.

Nei guai è finito anche Giovanni Colavita, 31enne di Larino (Campobasso) titolare di una società proprio nella città molisana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le indagine della Guardia di Finanza, della PolStrada e da parte degli Uffici delle Dogane e delle Entrate, scattarono nel 2002. Secondo l'accusa Fortunati, titolare delle concessionarie Auto Effe Emme, Nuova Auto Effe Emme di Forlimpopoli e la Motor Line di Cesenatico, acquistava i fuoristrada da diversi paesi della Comunità Europea senza il versamento dell'Iva, usufruendo dell'''iva del margine''. Dal 2003, invece, le auto venivano acquistate da ipotetiche società fantasme, tra queste la ''Import-Export'' di Colavita.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -