FORLI' - Un convegno per sapere come smaltire le apparecchiature elettriche

FORLI' - Un convegno per sapere come smaltire le apparecchiature elettriche

FORLI’ - I rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche al centro dell’attenzione martedì 29 gennaio 2008, alla Camera di Commercio di Forlì-Cesena. L’iniziativa, che si svolgerà a partire dalle ore 9,00 nella Sala del Consiglio dell’Ente, Corso della Repubblica 5 a Forlì, prevede la presentazione del nuovo Registro Nazionale dei Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, con l’illustrazione delle novità introdotte dal DM. 25 settembre 2007 n.185 e previste dal D.Lgs. n.151 del 2005, in conformità alle Direttive CE sui rifiuti, appunto, di apparecchiature di tale tipo. Le direttive comunitarie, per incentivare l’introduzione di considerazioni ambientali in fase di progettazione dei beni, attribuiscono ai produttori e agli importatori gli oneri economici legati al trattamento, al recupero e allo smaltimento delle apparecchiature giunte a fine vita. Sulla base delle normative vigenti, l’iscrizione al Registro è abilitante all’esercizio dell’attività e per i soggetti interessati, già operanti sul mercato, è prevista la possibilità di regolarizzare la propria posizione iscrivendosi entro il termine del 18 febbraio prossimo.


L’interessante appuntamento per il mondo dell’imprenditoria e delle istituzioni pubbliche vedrà come relatori, dopo il saluto di Sergio Mazzi, Presidente dell’Ente camerale, Maria Giovanna Briganti, Vice Segretario dell’Ente, Paolo Pipere, esperto RAEE, Marco Botteri, funzionario Ecocerved, Giuliano Maddalena, del Centro di Coordinamento RAEE. Moderatore dell’incontro Luca Bartoletti, funzionario del CISE, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Forlì-Cesena.


Nell’ occasione verrà distribuita la Guida Operativa all’Iscrizione al Registro Nazionale dei Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche,-scaricabile anche dal sito ufficiale del Registro AEE: www.registroaee.it -, predisposta da Unioncamere con la collaborazione di ANIE (Federazione Nazionale Imprese Elettrotecniche ed Elettroniche) ed Ecocerved. La conclusione del convegno, aperto alla cittadinanza, è prevista per le ore 13,00.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -