FORLIMPOPOLI - A Casa Artusi nominato il cda di Romagna Terra del Sangiovese

FORLIMPOPOLI - A Casa Artusi nominato il cda di Romagna Terra del Sangiovese

FORLIMPOPOLI - Martedì scorso si è riunita presso Casa Artusi in Forlimpopoli (FC), la prima assemblea plenaria di Romagna Terra del Sangiovese, comprendente le 29 aziende nuove associate ed i presidenti/delegati delle quattro Strade dei Vini e dei Sapori di Romagna


Il presidente pro-tempore uscente, Ugo F. Foschi ha dato il benvenuto alle aziende dei territori della Romagna interna (Imola, Faenza, Forlì-Cesena e Rimini) che hanno creduto e scommesso su questo circuito di qualità che unisce la Romagna dei vini e dei sapori, e ne saranno gli “ambasciatori” verso gli importanti mercati nazionali ed internazionali


Roy Berardi e Stefano Soglia (tecnici consulenti) hanno illustrato come il 2007 sia stato per Romagna Terra del Sangiovese il proficuo anno di start up per “impiantare l’idea, diffondere il messaggio e selezionare le aziende” ; tra le tante iniziative promosse : la partecipazione alla BIT ed al Vinitaly, la fiera delle 12Arti a Lione, le azioni di comarketing col Gal L’altra Romagna : workshop a Catania, conferenze stampa e degustazioni a Roma ed alla Fiera di Rimini, press tour con giornalisti italiani specializzati e giornalisti corrispondenti della Stampa Estera in Roma


Il processo percorso della Qualità (elaborazione della Carta, grazie alla collaborazione dell’Assessorato Agricoltura della Regione Emilia Romagna; campagna di adesioni; visita e selezione delle aziende) è stato brevemente ricapitolato dal Prof. Fabio Taiti , presidente della Commissione, che poi ha illustrato l’ottimo potenziale posizionamento di Romagna Terra del Sangiovese come innovativo progetto per valorizzare l’enoturismo in area più vasta dell’ambito provinciale e locale; nuove visite sono quindi programmate per altre aziende che hanno chiesto di entrare nell’associazione. Taiti si è infine soffermato su alcune strategie di coinvolgimento della nuova domanda turistica, variegata e di livello medio alto, sensibile a prodotti e servizi di qualità e tipicità


Diversi interventi degli associati presenti, hanno confermato il consenso , l’unione e l’entusiasmo per questo progetto che finalmente abbatte campanili e visioni localistiche per fare grande la Romagna dell’enogastronomia e del turismo. Al termine della riunione si è quindi proceduto alla elezione del nuovo Consiglio di Amministrazione di Romagna Terra del Sangiovese. Sono risultati eletti (3 membri per ogni territorio) :


1. Sandro Santini – Delegato Strada dei Vini e dei Sapori di Rimini

2. Roberto Mascarin – Az. agricola S. Valentino - Rimini

3. Marcello Zanni - Casa Zanni – Villa Verucchio

4. Ugo F. Foschi - Presidente Strada Forlì-Cesena

5. Claudio Drei Donà – Az. Tenuta La Palazza - Forlì

6. Fausto Faggioli – Fattorie Faggioli – Cusercoli

7. Alessandro Bacchini - Delegato Strada dei Vini e dei Sapori di Faenza

8. Mauro Altini – Agriturismo La Sabbiona – Faenza

9. Morena Trerè – Agriturismo Trerè – Faenza

10. Delegato Strada dei Vini e dei Sapori di Imola

11. Giuliano Monti – agriturismo Cà Monti - Sassoleone

12. Fabrizio Facciani – C.L.A.I. - Imola

Il nuovo CdA è stato quindi convocato per la mattina di venerdi 1° febbraio presso la sede di Romagna Terra del Sangiovese in Forlimpopoli, con un importante ordine del giorno : elezione del Presidente e delle altre cariche statutarie; Patto d'Area e progetti con attori istituzionali del territorio; attività 2008; apertura del punto vendita dei Soci di Romagna Terra del Sangiovese.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -