FORLIMPOPOLI - Artusiana: i 'Cicciones' vincono la sfida tra cuochi per passione

FORLIMPOPOLI - Artusiana: i 'Cicciones' vincono la sfida tra cuochi per passione

FORLIMPOPOLI - I cicciones sardi hanno sbaragliato la concorrenza di passatelli, pizzoccheri e tagliolini e hanno fatto salire sul podio del Premio Marietta 2007 Antonio Fiori, di origine sarda ed ora impiegato a Bergamo. La motivazione della giuria parla chiaro: i “Cicicones alla Bobbore con ricotta mùstia”, gnocchetti di semola di grano duro conditi con salsiccia sarda affumicata e ricotta tradizionale di latte di pecora, vincono il Premio Marietta 2007 “per la particolare tipicità delle materie prime e per l'aristocratica semplicità della realizzazione, che ha permesso di ottenere un piatto che la Marietta avrebbe cucinato volentieri ed Artusi sicuramente apprezzato”. Tutti d’accordo anche gli altri finalisti del Marietta, che si sono complimentati con il vincitore nel corso della premiazione avvenuta domenica 17 giugno alla Festa Artusiana di Forlimpopoli. E intanto la Festa entra nel vivo con un programma eclettico per tutti i gusti.


Cent’anni di Secondo Casadei

Lo spettacolo di punta della serata di martedì 19 giugno è dedicato ai festeggiamenti per il Centenario del Maestro Secondo Casadei: sul palco di Piazzetta Berta e Rita si alternano ballerini romagnoli di Riccarda Casadei, esibizioni di cantanti e la narrazione di alcuni brani della biografia di Secondo, a cura dell’avv. Riccardo Chiesa. La serata, promossa dall’Accademia Artusiana di Forlimpopoli, è ad ingresso gratuito (ore 21).

Martedì 19 giugno: il programma completo

Per i golosi della buona carne l’appuntamento da cogliere al volo è la degustazione a base di carne bovina di Razza Romagnola a marchio IGP organizzata da Proincarne allo stand Rapsodia di Sapori, in collaborazione con L’Altra Romagna (Piazza Garibaldi, ore 21, per info: tel. 335 5841261).

Alle 18,45 Casa Artusi ospita la presentazione del libro “Paolo Mantegazza, ovvero l’elogio dell’eclettismo” di Walter Pasini (Panozzo editore), a cura dell’associazione Barcobaleno.

Alle 19,30 Passeggiar Gustando, due passi alla scoperta di Forlimpopoli con tappe di degustazione lungo il percorso (ritrovo al Ponte levatoio).

Dalle 20 in avanti Piazza Artusi si riempie dei sapori della città di Cervia, con la degustazione di piatti della tradizione della riviera romagnola. Allo stand dei Tesori del Territorio riflettori puntati sulle Comunita’ Montane Forlivese, dell’Acquacheta, e sul Consorzio in Mugello, con i loro prodotti più golosi tra Romagna e Toscana.

Alle 21, al Monastero di San Giovanni Battista, nell’ambito della rassegna “Le vie dell’anima” lo spettacolo “San Francesco di Terra e di Vento”, di Giulio Minuscoli.

Sul Palco dei Ragazzi gli intramontabili burattini, con Linda di Giacomo in Arlecchin Batocio e la Principessa Fior di Loto (Fossato della Rocca).

All’Arena Champagne (area San Rufillo) alle 21,30 gli alunni della Scuola Media Via Pascoli di Cesena mettono in scena lo spettacolo giovanile “Voglia di vivere, di non aver paura di perdersi nell’esistenza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al teatro Verdi, alle 21,40, per la rassegna “Buono da vedere” sarà proiettato il film di Simona Izzo “Tutte le donne della mia vita” con Luca Zingaretti. Infine, per il ciclo “Appunti di viaggio” nel giardino Scuole Elementari “De Amicis” di Via Vecchiazzani alle 22,30 si chiude la serata con la musica balcanica del gruppo Klez Gang, che ricorda le note degli spettacoli di Moni Ovadia, Goran Bregovic e i film di Emir Kusturica.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -